Pazzie da chirurgia plastica: il terzo seno e il sedere più grande del mondo


Due fatti, entrambi follie da bisturi. Il primo riguarda Tatiana Williams che ha speso oltre 60mila dollari in interventi chirurgici per avere uno dei sederi più grandi al mondo. La donna, in realtà, è un transessuale di Miami che ha scelto di sottoporsi a diverse operazioni per realizzare quello che per lei è sempre stato un sogno: «Sono originaria del sud di Miami – racconta – lì le donne sono formose, per me è questo il vero modello di bellezza». Ma ora ammette che non è stata una grande idea: «Ho difficoltà a sedermi e mi sento sempre osservata». Scopo raggiunto.

Poi c’è Jasmine Tridevil (pseudonimo) che ha speso 20mila dollari per farsi impiantare un terzo seno. La massaggiatrice 21enne, secondo la stampa americana, ha dovuto contattare 50 o 60 medici prima di trovare chi accettasse di effettuare l’operazione. Ha dovuto risparmiare due anni prima di riuscire a sottoporsi all’intervento estetico e, come lei stessa ha spiegato, “volevo smettere di essere attraente per gli uomini, non voglio più appuntamenti. La maggior parte degli uomini penserà che sia strano e disgustoso, ma io ancora mi sento bella”. Jasmine ha raccontato di avere registrato il momento in cui ha annunciato ai suoi genitori l’intervento, con la speranza che possa fare parte di un futuro programma televisivo.








 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it