Jeans strappati, belli e di tendenza come quelli delle riviste patinate: ecco come trasformare un paio di pantaloni da 35€ in uno da 150€ (bastano pochi strumenti e tanta fantasia)


 

Basta con i jeans semplici rigorosamente interi, dalla linea pulita: l’effetto grunge e vissuto dei cosiddetti shredded jeans o ripped jeans, insomma dei jeans strappati, ha conquistato sia per necessità che per effetto modaiolo. Tra le celebrità le fan del jeans strappato sono tantissime: dalla bellissima Olivia Palermo, impeccabile con due strappetti appena accennati sul ginocchio e un dolcevita nero, fino agli eccessi di Kim Kardashian e Rihanna. Ma quanto costano i jeans strappati? Non poco, anzi. Per questo motivo adesso vediamo un tutorial per realizzare pantaloni all’ultima moda spendendo poche decine di euro.

(Continua a leggere dopo la foto)







Per creare i tuoi jeans strappati ti serviranno carta vetrata o una spugna abrasiva, un coltello seghettato, forbicine molto taglienti o un taglierino, un gesso da sarta e un vecchio giornale da mettere dentro il jeans mentre lo lavori.

Scegli un paio di jeans e lavali in acqua calda con qualche goccia di candeggina in modo da dare un aspetto usato.

Lascia asciugare i pantaloni, indossali e segna le parti da strappare: solitamente sono quelle all’altezza del ginocchio. Se vuoi dei fori, usa delle forbici, un rasoio o un coltello affilato per strappare i jeans. Vanno benissimo anche i taglierini. Se ami un look “sfilacciato” affidati alla carta vetrata, a una grattugia, alla lana d’acciaio o alla pietra pomice.




Continua a sfibrare il tessuto per creare dei fori. Se desideri delle zone sfilacciate e dei punti con delle frange, allora usa le forbici o un coltello per strappare i jeans. Esegui questa operazione proprio sulle superfici che hai indebolito con la carta vetrata. In questo modo si rovinano le fibre e si vedrà un po’ della tua pelle sotto la parte usurata.

Per un effetto light fermati quando vedi i fili bianchi all’interno del tessuto e limitati a tirarli fuori con una pinzetta. 

Basta un week-end per tornare in forma (e rientrare nei jeans). Ecco la dieta che dura solo un fine settimana

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it