“Trombamico” mio, le regole d’oro per far funzionare un rapporto spensierato tutto sesso e libertà e non impelagarti in una relazione indesiderata


Solo sesso, niente amore. Con un amico. A tutti è capitato almeno una volta nella vita di portare avanti una relazione solo ‘’fisica’’ senza coinvolgimento emotivo. Insomma, qualcuno vuole negare di aver avuto un trombamico? Ecco. I termini inglesi è ‘’friends with benefits’’ o ‘’fuck buddy’’ che significano letteralmente ‘’amici di letto’’ o, come dicevamo sopra ‘’trombamici’’. Si tratta di amici speciali con i quali non solo ci si confida e si piange e si brinda e si va a cena, ma si va anche a letto. Il vantaggio? Si fa sesso e ci si sfoga ma non ci sono vincoli emotivi e quindi la relazione è più rilassata. La vera domanda però è la seguente: il rapporto con il trombamico può funzionare? Si riesce davvero a tenere separati sesso e amore oppure, a lungo andare, scatta il coinvolgimento emotivo? Non è facile rispondere. In linea di massima, comunque, il rapporto di amicizia con sesso funziona alla grande. Sempre che non ci siano incidenti di percorso. Perché funziona? Semplice, si fa sesso con una persona che si conosce come le proprie tasche e si evitano i rapporti occasionali che, il più delle volte, sono una fregatura. Oltre che pericolosi (non si sa mai con chi si sta andando a letto e si rischiano persino malattie sessualmente trasmissibili). Continua a leggere dopo la foto

Ti potrebbe interessare: L’AMORE VINCE TUTTO. IL VIDEO VIRALE CHE SPOPOLA IN RETE…



Fare sesso senza che l’altro pretenda qualcosa in cambio (il proprio tempo, la propria fedeltà, le proprie promesse) è ciò che tutti sognano. La gelosia non esiste, si fa sesso quando si fa voglia, non si rinuncia alla propria libertà e si vive felici. La cosa più importante, però, è mettere le cose in chiaro da subito: se si è trombamici, non si esce insieme (come coppia), non si va a cena fuori (come coppia), ci si vede, ci si confida, si fa sesso. E arrivederci e grazie. Ovviamente sono contemplati degli strappi alla regola ma non devono esserci romanticismi. Altrimenti è la fine. Quindi no a regali di Natale o tutte quelle cose che sono prerogativa delle coppie. In pratica, il rapporto deve essere finalizzato alla soddisfazione sessuale. Stop. Continua a leggere dopo le foto



 

Il rischio più grande, si sa, è quello di trovarsi coinvolti psicologicamente. E questo va oltre la trombamicizia. Il fatto è che, con il trombamico, si hanno molte cose in comune e quindi si rischia di innamorarsi senza neanche rendersene conto. Dopo un po’, a volte, si inizia a pensare che il trombamico sia l’unica persona con la quale vale la pena fidanzarsi. Così, però, si viene meno ai patti iniziali. Il rapporto diventa poi ambiguo e si rischia di perdere la persona in questione. Anche perché, a differenza di ciò che si vede nei film, è raro che una trombamicizia sfoci in una relazione vera e propria. Quindi fate molta attenzione.

Sei la sua trombamica (e l’amore tra voi è super)? Allora questa notizia ti rovinerà la giornata