“Sono felicissima per questo nuovo lavoro!”, “Voi siete tutti matti…”. Wanna Marchi, la regina delle televedite e delle truffe, annuncia così il suo nuovo impiego, e subito scatta la polemica. Dove la vedremo


 

E pensare che milioni di nuovi e giovani insegnanti stanno ancora in attesa di trovare un posto in cattedra… Ecco qua, invece, la notizia che non ti aspetti: da regina delle televendite, a truffatrice e ora a docente: la parabola di Wanna Marchi sta risalendo, e ora si occuperà di tenere un corso di formazione a studenti che vogliono imparare i segreti delle promozioni in tv (capito, sì?!). Le sue lezioni si svolgeranno in videoconferenza una volta alla settimana per l’istituto paritario Volta, con un costo che va dai cento ai duecento euro al mese. In caso di indisponibilità della Marchi, le lezioni saranno tenute (udite, udite) dalla figlia, Stefania Nobile, come la madre condannata per bancarotta fraudolenta, truffa aggravata e associazione per delinquere finalizzata alla truffa. Due curricola impeccabili insomma per la tipologia di corso e di insegnamento. “Nel suo campo è una fuoriclasse e assieme alla figlia ha fatto la storia della televisione”, ha commentato il direttore generale dell’Istituto Fabrizio Tittozzi. (Continua a leggere dopo la foto)

Ti potrebbe interessare: L’AMORE VINCE TUTTO. IL VIDEO VIRALE CHE SPOPOLA IN RETE…






Non contento ha anche aggiunto che Wanna Marchi “è una persona che può insegnare qualcosa di importante, soprattutto a chi opera nel settore delle vendite”. Intanto Stefania Nobile, figlia di Wanna Marchi, è stata protagonista poco tempo fa insieme alla madre del programma “Non è l’Arena”, condotto da Massimo Giletti. Dopo aver ripercorso le principali tappe della nota vicenda giudiziaria, dal ruolo del mago do Nascimento al carcere, la figlia della regina delle televendite ha lanciato una pesante accusa alla banca svizzera in cui lei e la madre hanno nascosto il loro “tesoro” per sottrarlo al fisco italiano. (Continua a leggere dopo la foto)







 

“La finanza parla di un tesoretto di 64 miliardi di vecchie lire”, ha detto Giletti. E Stefania: “Bisognerebbe capire quanto hanno rubato alla banca svizzera”. Giletti: “No, non mi dica il nome della banca…”. Stefania: “È la verità…. Vede che ha paura”. Poi ha aggiunto: “Secondo lei in Svizzera si portano i soldi bianchi, ma stai a vedere! È la bufala del secolo…”. Alla fine è tornata sulla presunta truffa di cui sostiene di essere stata vittima: “Una parte di soldi se li è tenuti la banca… C’era un conto cifrato, non avevo niente in mano… cosa potevo dire?”. Certo che le signore Wanna e Stefania che accusano gli altri di averle fregate è proprio il mondo al contrario…

Ti potrebbe interessare anche: “Ecco perché le abbiamo cacciate”. Isola dei Famosi, arrivano le motivazioni che hanno spinto la produzione del reality a escludere Wanna Marchi e sua figlia Stefania

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it