“Non ci credo che l’hanno fatto davvero!”. E invece tutto vero: ecco il water in vera pelle firmato Louis Vuitton. E che ci crediate o no, questo oggetto super lusso è già richiestissimo. Il prezzo? Beh…


 

Unico è unico per davvero. Economico non proprio, ma di certo averlo in casa significa lasciare a bocca aperta i propri ospiti. Stiamo parlando del water Louis Vuitton. Tutto in pelle con il classico monogram della maison francese, come quello delle famose borse. Si tratta di una provocazione che arriva dall’artista Illma Gore, che sta esponendo l’opera al Tradesy showroom di Santa Monica, in California. Ma l’opera, che è stata presentate per la prima volta al pubblico lo scorso mercoledì 8 novembre, è già richiestissima. Nonostante il prezzo decisamente proibitivo. Ma andiamo per gradi. Illma Gore è un’artista californiana che è diventata celebre per un suo ritratto di Donald Trump nudo, intitolato “Make America Great Again” e ha lavorato per circa tre mesi per confezionare questo gabinetto super trendy e super costoso. Gabinetto che, per la cronaca, come spiegato dalla stessa artista sulle colonne della rivista di moda per eccellenza, Vogue, ha già ricevuto molte offerte. Fa caso il solo pensiero di sedersi su un sanitario così, tutto di pelle, che ricorda le iconiche borse Vuitton ma, evidentemente, c’è chi avrebbe questo ‘coraggio’. (Continua dopo la foto)

Ti potrebbe interessare: L’AMORE VINCE TUTTO. IL VIDEO VIRALE CHE SPOPOLA IN RETE…






Intanto perché, ci crediate oppure no, è perfettamente funzionante. Ci sono volute 24 diverse borse (sì, 24) della maison francese per creare la toilette super lusso che, evidentemente, ha già stuzzicato la fantasia delle fashion addicted più accanite. E anche più ricche, è chiaro. Quanto costa? Preparatevi a sborsare 100mila dollari per vedere il gabinetto porta la firma di Louis Vuitton nel vostro bagno. Una bella spesa, non c’è dubbio, ma non è certo la prima volta che i brand d’alta moda vengono utilizzati per gli scopi più curiosi. D’altronde la ‘febbre della firma’, dello stupire a tutti i costi nel vero senso della parola, è sempre altissima Sempre restando al bagno, un altro artista che su Instagram si chiama Imran Potato ha pensato anche alla carta igienica. Firmatissima, ovvio. (Continua dopo le foto)








I wondered what 15k of authentic @louisvuitton bags looked like as a fully functional toilet, so I made this.

Un post condiviso da Illma Gore (@illmagore) in data:

charmin ultra fancy

Un post condiviso da @imran_potato in data:

 


Ha creato un rotolo di carta igienica marchiato Gucci. Sì, le classiche ‘G’ che troviamo su portafogli, borse e beauty case stampate su un banale rotolo. E che dire del mattone firmato Supreme che, realizzato nel 2016, è andato subito sold out ed è stato anche venduto all’asta su eBay a circa mille dollari? Un mattone, ma che porta la firma del brand tanto caro a Fedez, per capirci. Un solo mattone Supreme, che ha fatto dell’ironia la sua missione, costa 40 dollari circa e non fa certo una casa, ma c’è chi si è divertito a fare i conti. Quando è uscita la notizia, un utente di Reddit ha stimato il costo di una casa che utilizzasse esclusivamente il mattone di Supreme. Calcolatrice alla mano, per realizzare un’abitazione di 2400 piedi quadri, quindi 223 metri quadrati, occorrerebbero 117600 ‘bricks’ per un costo totale di circa 4.704.000 dollari.

Ma dove vai se la borsa della spesa non ce l’hai? Attenzione, mica una qualunque, adesso anche quella si fa chic. Tutte la vogliono e, a parte il solito, ‘piccolo’ problema economico, ha già generato un caso. Tutti i dettagli

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it