Sesso orale choc. Hai praticato il cunnilingus a più di 5 donne in tutta la tua vita? Se la risposta è sì, le notizie per te sono pessime. Cosa hanno fatto sapere gli scienziati (che ha fatto tremare tutti gli uomini)


Gli uomini che praticano spesso sesso orale alle proprie compagne corrono un rischio maggiore di sviluppare una forma rara di cancro alla bocca e alla gola, è il risultato sconvolgente di una nuova ricerca. I fumatori che hanno avuto più di 5 partner sessuali hanno un altissimo rischio di sviluppare il cancro provocato dal papilloma virus che è la principale causa del cancro cervicale. Due tipi di papilloma virus (16 e 18) causano il 70% dei tumori cervicali e delle lesioni precancerose, sono questi i numeri forniti dall’Organizzazione mondiale della sanità. Ma gli scienziati dicono che solo uno 0,7 degli uomini svilupperà un cancro del cavo orale correlato al papilloma virus. Il rischio si abbasa nelle donne specialmente quelle che non fumano e hanno avuto meno di 5 partner sessuali (intendiamo di sesso orale) nell’arco della loro vita. Nel 2013 all’attore Michael Douglas è stato diagnosticato un cancro alla lingua e ha detto che fosse stato provocato dal papilloma virus che aveva preso praticando il cunnilingus. Sì, il sesso orale è molto pericoloso e aumenta notevolmente il rischio di prendere il cancro. Ci sono moltissimi tipi di papilloma virus e se la maggior parte di essi è innocua, 12 di questi possono provocare il cancro. Continua a leggere dopo la foto







Il papilloma virus si trasmette, appunto, attraverso il sesso orale e provoca il 70% dei tumori del cavo orale. Si tratta di tumori che compaiono nella gola, alla base della lingua, sulle tonsille. In Gran Bretagna i tumori del cavo orale legati al sesso orale sono triplicati negli uomini e raddoppiati nelle donne dal 1995 al 2011 e, se il ritmo continua a essere questo, gli scienziati dicono che probabilmente il numero di malati di cancro alla gola supererà quello di malati di cancro alla cervice. La professoressa Amber D’Souza, del Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health ha detto: ‘’Il rischio di sviluppare un tumore dipende anche dal numero di partner di sesso orale avuti in tutta la vita”. Continua a leggere dopo le foto





 

‘’Tra gli uomini che non fumano e hanno avuto meno di 5 partner sessuali, il rischio di sviluppare un cancro è raro – ha precisato – ma se si è fumatori e si è fatto sesso orale con più di 5 donne, allora il rischio aumenta vertiginosamente”. Ma c’è un esame per lo screening? ‘’Non ci sono test per lo screening del tumore del cavo orale – ha detto al Mirror il coautore dello studio, dottoressa Carole Fakhry – il fatto è che non tutti quelli che hanno preso un’infezione da papilloma virus sviluppano il cancro. Ecco perché un test per lo screening sarebbe importantissimo”. Cosa si può fare per evitare guai? La risposta è molto triste…

”Succede a chi ingoia i fluidi vaginali”. È uno dei piaceri indiscussi della vita e ora la rivelazione: cosa succede a un uomo che pratica spesso sesso orale alla propria compagna

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it