”Era disgustoso e mi faceva male…”. Cara Delevingne svela i retroscena, poi quella decisione drastica che spiazza tutti. E ha solo 23 anni…


 

Passerelle, addio! Lo annuncia Cara Delevingne, la modella che a soli 23 anni ha già sfilato per gli stilisti più noti diventando un’icona a livello mondiale. ”Non lavorerò mai più nella moda”, ha spiegato la Delevigne in un’intervista al Times, rivelando poi che per lo stress era arrivata ad avere problemi come la psoriasi: ”Non mi sono sentita cresciuta come essere umano, e ho dimenticato quanto fossi giovane”.

(Continua a leggere dopo la foto)







”Mi sentivo vecchia – ha sottolineato -. Sono arrivata a odiare il mio corpo”. Passa poi a raccontare del disagio derivato anche dalle richieste di posare in modo sexy, arrivate già in giovane età: ”Era disgustoso. Io sono abbastanza femminista e tutto ciò mi faceva male”. Forse, alla base della decisione di abbandonare il catwalk, il desiderio di Cara di dedicarsi a pieno regime al cinema dopo il ruolo nel film ‘Città di Carta’, tratto dal romanzo di John Green.

Potrebbe anche interessarti: Cara Delevigne, la modella numero uno al mondo svela (finalmente) il suo segreto sessuale…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it