Ricordate Nadja Auermann? Negli anni ’90 imperversava sulle passerelle di tutto il mondo e sembrava una dea. Sempre lontana dai gossip, a un certo punto ha mollato tutto. Oggi a 46 anni è così: senza parole


 

Negli anni ’90 è stata une delle super top model, la tedesca Nadia Auermann insieme a Naomi Campbel, Claudia Shiffer, Cindy Crawford & co., spopolava sulle passerelle di tutto il mondo, mentre le comuni mortali si strappavano i capelli. Gambe chilometriche, sguardo di ghiaccio e femminilità androgina, ma al tempo stesso prorompente, la ragazza ha fatto impazzire tutti. Berlinese, nata il 17 marzo del 1971 da due impiegati bancari è il classico frutto della classica favola. Un talent scout la nota in una birreria dove lavorava come cameriera ed è volata via dal nido di famiglia per trasferirsi a Parigi e diventare modella e indossatrice. D’altra parte con le sue fattezze il destino sembrava segnato: 19 anni, 180 cm di altezza, bionda, magrissima, con due occhi da gatta che non riesci a fissare senza sentirti vagamente a disagio e una pelle che sembra alabastro. E poi ha quelle gambe da bellissimo fenicottero. Infatti, dopo un primo contratto in una piccola agenzia, nel 1991 è già nella squadra della leggendaria Elite Model Management, l’agenzia in cui sognano di entrare a lavorare tutte le aspiranti modelle del mondo. (continua dopo la foto)








Nadia inizia a lavorare per Chanel, Christian Dior, Dolce & Gabbana, Valentino, Prada, Armani, Versace. Sfila per tutti e posa per tutte le copertine che contano. A quel punto qualcuno decide di misurarle le gambe: 112 cm dal femore al tallone, ed è immediatamente record. Ma a renderla un’icona degli anni ‘90 è il servizio fotografico realizzato da Helmut Newton in cui compare sensualmente disordinata. In un altro servizio storico, per Gianni Versace, posa in mini metallizzata e minipull lamé insieme a Christy Turlington, Claudia Schiffer, Cindy Crawford e Stephanie Seymour. George Michael la vuole nel videoclip della canzone Too Funky, del 1992. Nel 1994 è fra le prima 50 donne più belle del mondo della classifica di People e fra le prime dieci della classifica del Time. Ma mentre le sue colleghe intraprendono relazioni con star lei rimane defilata dal gossip e conduce una vita riservata. Con il suo compagno Olaf ha una figlia, Cosima, nel 1997. Due anni dopo si sposa con l’attore tedesco Wolfram Grandezka e ha un altro figlio, Nicolas. Ma divorziano dopo due anni. Finisce nei guai per problemi di evasione fiscale apparentemente commessa insieme all’ex marito. (continua dopo le foto)





    

@numeroberlin

Un post condiviso da Nadja Auermann (@nadja_auermann) in data:

 


Cosa fa oggi? È sempre splendida ma non posa più. A un certo punto abbandonò la carriera e si dice che si dedicò all’assistenza della mamma moribonda. Oggi la si vede presenziare di tanto in tanto a grandi eventi come il Festival del cinema di Cannes, o gala di beneficenza. Nel 2015 era alla prima berlinese del documentario Mario Testino: In Your Face Private View ed è apparsa in gran forma. Non è ingrassata un filo e le gambe sono sempre meravigliose, anche se il suo record oggi è stato battuto da una collega russa con 124 cm per 2 metri di altezza. Non è una gran frequentatrice dei social network. E sua figlia Cosima, stesse misure da trampoliere, sta seguendo le sue orme come modella. Buon sangue non mente.

Ti potrebbe interessare anche: Avete mai visto la (numerosa) famiglia di Claudia Schiffer? Negli anni ’90 è stata la super top che ha fatto girare la testa a chiunque. Poi ha mollato tutto e ha completamente cambiato vita. Ecco come la ritroviamo oggi insieme a marito e figli

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it