Primo giorno di scuola anche per Baby George. Ma ad accompagnarlo nella nuova scuola, stavolta non c’è mamma Kate. Ecco allora, immediato, il gran parlare sulla sua gravidanza e cosa si sa sulle sue attuali condizioni di salute


 

Nel Regno Unito non si parla d’altro che della terza gravidanza di Kate Middleton. La duchessa di Cambridge, come confermato da Kensington Palace, è in attesa del terzo erede che, probabilmente, nascerà a marzo prossimo. È ancora presto per conoscere il sesso del nascituro, ma la caccia agli indizi è già aperta. Uno in particolare ha del clamoroso. Sia perché è circolato con insistenza, sia perché è così strambo che forse vi strapperà una risata. Riguarda la regina Elisabetta, che dopo l’annuncio ha partecipato all’inaugurazione del “Queensferry Crossing” in Scozia, il nuovo ponte che unisce la contea di Lothian e quella storica di Fife, situata tra due fiordi, sulla costa del mare del Nord. Il look scelto dalla sovrana? Celeste dalla testa ai piedi. Un colore che molti hanno interpretato come un chiaro segnale che anticipa il sesso del terzo figlio di William e Kate. Ovviamente non c’è nulla di certo in questo ‘indizio’ che ha fatto subito scattare sull’attenti sudditi ed esperti di casa reale. Come detto, è ancora presto per sapere se i piccoli George e Charlotte, a marzo, daranno il benvenuto a un fratellino o una sorellina. Figurarsi, allora, se è possibile avere già qualche anticipazioni sul nome che i duchi di Cambridge decideranno di dare al terzo figlio. O figlia, certo. (Continua dopo la foto)







Da un royal baby in arrivo, al primogenito di casa: Baby George. Anche per il principino, 4 anni e vero idolo del web, è arrivato il primo giorno di scuola e, dopo la foto tenerissima dell’anno scorso del suo arrivo alla scuola materna, ecco i nuovi scatti, diffusi in via ufficiale sempre dall’account Twitter di Kensington Palace. Stavolta, però, c’è solo papà William ad accompagnare George, dolcissimo nella nuova uniforme, fino all’ingresso di scuola, la Thomas’s Battersea. Ad accoglierli la direttrice Helen Haslem. Mamma Kate, che come detto è incinta del terzo figlio, è rimasta a casa. Come già accaduto nelle precedenti gravidanze, infatti, la duchessa deve riguardarsi. Lo confermano anche da Buckingham Palace: “È un grande giorno per la vita di suo figlio e avrebbe voluto fare di più per esserci, purtroppo sta veramente male”. (Continua dopo le foto e il post)








 

 

La Middleon soffre di iperemesi gravidica, un disturbo legato alla gravidanza che provoca vomito e nausea e la cui causa è legata principalmente ai cambiamenti ormonali. Non è rara e infatti colpisce circa 8 donne su 10 e si differenzia per l’intensità. Nei casi più preoccupanti, come quello di Kate, le conseguenze possono essere disidratazione, perdita di peso, pressione bassa, squilibrio metabolico e aborto spontaneo. Ecco perché è rimasta a casa (ma si è detta “orgogliosa”, come recita il comunicato ufficiale) e non ha accompagnato Baby George alla Thomas’s Battersea, la scuola che lo ospiterà fino ai 13 anni. È una delle migliori scuole di Londra e, per la cronaca, ha una retta annuale da 20mila sterline.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it