Tatuaggio sì ma per tutta la vita è troppo? Ecco quello (tutto naturale) che scompare dopo due settimane


 

Perché pentirsi per sempre di un tatuaggio quando è possibile averne uno che scade e si cancella da sé? Su Kickstarter ha preso il via una raccolta fondi per il progetto ‘inkbox’.

(Continua dopo la foto)








Se avrà successo permetterà ai due ideatori di dare il via alla creazione di un kit basato sull’estratto di un frutto sudamericano, la genipa, che impregna la pelle senza dolore e che sparirà lentamente dopo un paio di settimane senza lasciare tracce.






 

CaffeinaNews by AdnKronos

www.adnKronos.it

Ti potrebbe interessare anche: ”Volete vedere Pinocchio?”, 22enne mostra il tatuaggio hot sull’aereo. Per lui punizione choc…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it