“L’ha fatta proprio grossa stavolta…”. Difficile perdonare Kate Middleton per quello scivolone. Stampa scatenata, anche perché lì da una come lei nessuno si aspettava tanta “leggerezza”. Ecco come si è presentata


 

Kate Middleton, che scivolone! Si dice che i media britannici, stavolta, non gliel’avrebbero proprio fatta passare liscia. Anche perché una caduta di stile del genere, da lei, nessuno se la sarebbe mai aspettata. Siamo a Varsavia, da dove è partito il tour europeo dei duchi di Cambridge in Polonia e in Germania. Vi ricorderete che quando la royal family è atterrata, tutti gli occhi e i flash erano per Baby George, che nel frattempo ha spento quattro candeline. Atterrati nella capitale polacca, ad accogliere William, Kate e i principini George e Charlotte alla scaletta dell’aereo c’erano Jonathan Knott, ambasciatore della Gran Bretagna in Polonia, insieme a sua moglie Angela, oltre alla controparte polacca diplomatica in Gran Bretagna Arkady Rzegocki. La Middleton, non ci sarebbe bisogno di sottolinearlo ma vista la buccia di banana su cui è scivolata qualche giorno dopo è bene farlo, era un vero incanto con quel tailleur bianco di Alexander McQueen. E nemmeno la pioggia è riuscita a scomporre quel look impeccabile e quell’acconciatura strepitosa. Ah, per la cronaca il nuovo taglio della duchessina è stato già soprannominato Kob, Kate bob, in suo onore. (Continua a leggere dopo la foto)








A catturare più attenzioni, però, in quell’occasione è stato il primogenito di William e Kate. E non solo per quelle faccette buffe che, a ogni evento ufficiale, quindi barbosissimo per qualsiasi bimbo della sua età, regala ai fotografi. Era un amore con quella camicetta a quadretti rossi e blu e ha dato a tutti una bella lezione di stile. Quella camicetta, signori, è firmata dall’azienda spagnola Tizzas ed è disponibile al prezzo di 12,95 euro. O meglio, “era” perché, uscite le foto di Baby George, è stata presa d’assalto e finita ‘sold out’ in un baleno. Altro che abiti costosissimi e proibitivi per i più, quindi, il piccolo reale dimostra che per essere eleganti non serve mica spendere una fortuna. E chissà da chi ha imparato la lezione… Tutto sua mamma, che tra abiti riciclati e mix sapienti di pezzi esclusivi e low-cost ne ha fatto una filosofia di vita. (Continua dopo le foto)








 

Ma tutti sbagliano. Persino la Middleton che, invece, di solito è una maestra e ha classe da vendere. Andiamo ai fatti. Durante il viaggio ufficiale in Polonia, come riporta LadyBlitz, Kate si è presentata con questa mise alla visita al campo di concentramento di Stutthof: un (bellissimo) abito floreale. Ecco, una scelta, seppur di tendenza, che nel Regno Unito non sarebbe stata vista affatto di buon occhio perché poco rispettosa del luogo in cui si recava dal momento che, come osserva il sito Celebdirtylaundry, lì avrebbero trovato la morte 65mila persone. Non solo. La futura regina avrebbe messo anche dello smalto dai toni accesi sui piedi e anche questo, si osserva, avrebbe potuto evitarlo.

Guai grossi in casa Middleton: che vergogna, quello sgarbo mamma Carol e Pippa non lo dovevano proprio fare. Kate è andata su tutte le furie. E succede tutto alla finale di Wimbledon

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it