“Kate Middleton, trova le differenze”. La duchessa era un incanto al Royal Ascot, ma in mezzo a tutto quel pizzo, i più attenti hanno avuto occhi solo per ‘quello’. No, non è il prezzo del vestito e non c’è riciclo di sorta stavolta


 

E Kate Middleton ‘si riprende’ il bianco. Dopo il matrimonio della sorella Pippa, che come tutte le spose (o quasi) che si rispettino era ovviamente di bianco vestita, la duchessa di Cambridge si riappropria di uno dei (non) colori a lei più caro. L’occasione è il celebre Royal Ascot, la prima giornata del tradizionale appuntamento con le corse dei cavalli e Kate, incantevole come al suo solito, non delude le aspettative. Sceglie un look, però, che è tutto fuorché low-cost stavolta. Ma molto romantico. L’abito bianco di pizzo con gonna al ginocchio, collo alto e leggermente trasparente è firmato Alexander McQueen. Prezzo sul cartellino: 4.500 sterline circa. Bianco l’abito, beige gli accessori che, opinione di chi scrive, è uno degli accostamenti più chic che esista. La Middleton opta per una clutch di Loeffler Randall e pump in camoscio di Gianvito Rossi (le espadrillas con zeppa, stavolta, sarebbero state davvero fuori luogo). Non abbiamo finito. Gli orecchini di perle e diamanti, donati dal re del Bahrain, sono stati presi in prestito dai gioielli della regina Elisabetta. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Ma che Ascot sarebbe senza cappellino? Abbiamo imparato a conoscerla bene negli anni la moglie di William d’Inghilterra, è dunque noto che la stravaganza non fa per lei. Kate, al contrario delle signore presenti che invece danno spettacolo con copricapi eccentrici e coloratissimi, ne indossa uno bianco, candido e appropriato al suo ruolo, e decorato con fiori delicati. Elegantissima, via, non ci sono altri aggettivi. Ma alla prima giornata delle corse coi cavalli tanto care ai britannici i maligni erano in prima fila (metaforicamente, s’intende). E allora come non notare che il meraviglioso abito della Middleton ricorda molto quello indossato lo scorso anno nella stessa e identica occasione? (Continua a leggere dopo le foto)


 


 

Al Royal Ascot 2016 la Middleton non era stata da meno in fatto di classe ed eleganza. E, a dirla tutta, ha proposto ancora un vestito molto simile a quello già sfoggiato. No, non è un riciclo. L’abito è diverso: lo scorso anno era un Dolce e Gabbana del valore di oltre 8mila euro (alla faccia del risparmio, sì, ma non dimenticate che è pur sempre una duchessa). Sempre bianco, sempre di pizzo e sempre super romantico. Unica differenza? Lo scollo. Rotondo nel 2016, alto nel 2017. Ma c’è una costante tra le due edizioni del Royal Ascot: Kate Middleton era ed è sempre il fiore più bello di tutti.

Alla tradizionale parata per il compleanno della regina, è ancora Baby George show. Visibilmente annoiato e col gomito sul balcone, il principino regala ai fotografi una serie delle sue celebri espressioni impertinenti. Le foto