Mette una pasticca di aspirina nella lavatrice poi fa partire il lavaggio. Il risultato è strabiliante e vi farà innamorare. Perché non ci abbiamo pensato prima?


 

Ci risiamo: hai fatto una lavatrice e il risultato è stato a dir poco disastroso. Questo nella peggiore delle ipotesi. Nella migliore, invece, i panni non sono in condizioni peggiori di prima ma sono ancora macchiati. Oppure sono diventati grigi. Le hai provate tutte ma le macchie non vengono via e il bianco di una volta sembra un lontano ricordo. Tranquilla, sono cose che capitano a tutte. E non devono certo essere motivo di depressione, altrimenti stiamo fresche. Anche perché, udite udite, una soluzione c’è. Ed è una figata pazzesca. Basta spendere soldi in smacchiatori costosi che spesso neanche funzionano; basta rovinare tutto con la candeggina, il rimedio per far splendere il bucato e togliere le macchie è l’aspirina. No, non ci siamo sbagliati: hai letto proprio bene. L’aspirina è la soluzione che tutte (tutti, è tempo che anche gli uomini collaborino coi lavori domestici) stavamo aspettando da tempo. Già, perché l’aspirina, il farmaco per antonomasia che tutti abbiamo in casa, elimina lo sporco alla perfezione e fa splendere il bucato. Continua a leggere dopo la foto

 







Ah! Ma quindi non è buona solo per curare febbre, dolori e raffreddori! No. Ma come mai ha questi poteri? Deriva dalla pianta del salice e riesce a pulire i vestiti senza danneggiare la fibra, cosa che, per esempio, non succede quando si usano saponi chimici. E poi, e non è poco, è molto più economica di un normale smacchiatore. Ma quanta ne serve? Come si usa? Ora vi spieghiamo tutto. Servono 5 compresse da 325 milligrammi, che vanno sciolte in sette litri di acqua abbastanza calda. In alternativa le compresse possono essere spezzettate. Continua a leggere dopo la foto

 





 

Poi? Quando nel composto non ci saranno più pezzetti solidi, sarà possibile immergerci i vestiti. I quali dovranno restare a bagno nell’acqua con aspirina per almeno 8 ore. L’ideale, però, è di lasciarli in ammollo per un’intera notte. E se non volessi lavare i panni a mano? Basta aggiungere un’aspirina direttamente nella lavatrice, facendola sciogliere prima di partire il lavaggio. Da sapere: se dovete trattare macchie di sangue, l’aspirina non va bene. Non farebbe che peggiorare la situazione. 

Leggi anche: Infila del sale grosso in un calzino, fa un nodo bello stretto e poi mette ”il fagotto” in padella per qualche minuto. Quel gesto che apparentemente sembra folle, ha un significato preciso…

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it