Andrea Dipré cacciato da Facebook (finalmente). Cosa diavolo ha combinato…


 

Andrea Diprè cacciato da Facebook. Ad annunciarlo è stata Selvaggia Lucarelli che dal suo profilo sul social network ha esultato per l’epurazione del controverso “critico d’arte”. “Hanno finalmente chiuso la pagina facebook di Andrea Diprè – ha commentato la giornalista del Fatto Quotidiano – segnalate anche le prossime che aprirà il verme, grazie”. Per il momento, non si sa per quale motivo esatto l’account di Diprè sia stato cancellato da Fb anche se è facile immaginarlo: le controversie battaglie per la liberalizzazione delle droghe e della prostituzione, i video con pornostar e anche le polemiche per il suo anomalo rapporto con Sara Tommasi possono essere tra le ragioni che hanno spinto il social network a censurare il profilo seguito da un pubblico di giovanissimi. Non certo un buon esempio da seguire, il suo…

Ti potrebbe interessare anche: ”Salviamo Sara Tommasi”. Tutti contro Diprè, ecco le pesanti accuse






Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it