Com’è la tua vagina? Rimarrai stupita, ma ne esistono di tanti tipi e forme che distinguono una donna dall’altra. Paperella, tulipano e ferro di cavallo, sono solo alcune tipologie. E la tua a quale appartiene?


 

Per ogni donna la vulva è la cosa più normale del mondo, ma una cosa a cui nessuno pensa è che le parti intime di una donna sono uniche: nessuna vagina può essere confrontata a un’altra. Alcune appartenenti al gentil sesso pensano addirittura di averla “brutta” e per questo in tante ricorrono alla vaginoplastica, per correggere quelli che considerano dei difetti. Recentemente il sito americano Elite Daily ha avuto l’opportunità di chiacchierare con Mel, un’ex estetista specializzata in cerette proprio lì, nel luogo in cui non batte il sole. La cosa più sorprendente che è emersa è stata la classificazione della vulva in base a ogni specifica conformazione anatomica femminile. Ad esempio  sapevate che metà della popolazione femminile mondiale ha le piccole labbra in posizione esposta rispetto a quelle grandi? E a quanto pare questo aspetto influenzerebbe anche molti aspetti della loro vita. Perciò, Mel si è cimentata in una classificazione secondo cinque tipologie. (Continua a leggere dopo la foto)






Secondo la classifica di Mel esistono 5 tipi di vagina. Barbie style: il tipo ideale. Nonostante ciò, Mel sostiene che si tratti di quello più difficile da trovare in una donna. In questo caso le piccole labbra (quelle interne) sono completamente inserite nelle grandi labbra (labbra esterne) e da esse nascoste. Paperella: In questo caso le piccole labbra si estendono oltre le grandi labbra. A seconda della persona inoltre, le piccole labbra possono sporgere in maniera evidente, oppure mostrarsi soltanto un pochino. Pesca: potrebbe sembrare simile al modello Barbie Style, ma ciò che le distingue è la pendenza delle labbra verso l’osso pubico. Le labbra, che troviamo in posizione inferiore (e quindi più in basso rispetto alla categoria Barbie) possono essere piene o al contrario sottili. (Continua a leggere dopo le foto)








 

Ferro di cavallo: l’apertura della vulva si sviluppa larga nella parte superiore, esponendo alla vista le piccole labbra, chiudendosi man mano che si procede verso il basso. In questo modo la forma sembra realmente quella di un ferro di cavallo e non si nota alcuna estensione della piccole labbra oltre quelle grandi. Tulipano: questa vulva appare come un bocciolo in procinto di fiorire e rivelarsi in tutta la sua bellezza. In tal caso, le piccole labbra sono leggermente esposte attraverso tutta la lunghezza delle grandi labbra. Ciò che la distingue dal tipo Paperella è proprio la conformazione delle piccole labbra, in quanto sono sì esposte, ma al contempo contenute e più immesse verso l’interno. 

Mel conclude: La vostra vagina è perfetta. Ed è proprio come una tenda. Voi non amereste la vostra casa anche con delle tende orrende?

Ti potrebbe interessare anche: “La tua vagina è pulita?”. Tu pensi di sì, perché ogni giorno la lavi con cura. Ma c’è un’abitudine (veramente sbagliata) che dovresti abbandonare immediatamente: “Può peggiorare la situazione spingendo i batteri fino all’utero”, avvertono gli esperti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it