Lui ti ama (ancora)? E quanto ti ama? Per scoprirlo basta notare un particolare…


 

Lui ti ama? E quanto ti ama? Normale, poco, tanto, tantissimo? Ecco un modo facilissimo (e scientifico) per scoprirlo. Secondo uno studio condotto dall’Università di Melbourne, in una relazione il partner che si arrabbia più facilmente è quello che tiene di più all’altro. Come sarebbe? Proprio così: i ricercatori sono arrivati a questa conclusione dopo aver analizzato 500 fidanzati tra i 25 e i 50 anni, controllando le reazioni a una serie di situazioni simulate.

(Continua a leggere dopo la foto)



Il grado di innamoramento è stato valutato con una complessa serie di test somministrati alle coppie che hanno poi compilato dei questionari in maniera anonima. Dai risultati è quindi emerso che chi è solito ad urlare, fare scenate, arrabbiarsi senza ritegno (lanciare piatti e bicchieri, dare pugni agli armadi e calci alle porte) è colui che vive la relazione in maniera più intensa. Cioè chi si arrabbia di più, ama di più. E non può fare a meno dell’altro.  Meno male che la scienza viene in nostro soccorso specialmente in quelle situazioni in cui tendiamo a credere il contrario di quello che è. 

Leggi anche: Ti ama ancora? C’è solo un modo per capirlo, infallibile anche se doloroso…