Che finaccia Mickey Rourke, l’ex sex symbol scoppia in lacrime per strada. Cosa gli sarà successo?


Periodo nero per l’attore e protagonista di Nove settimane e mezzo Mickey Rourke. L’attore che fece impazzire le donne proprio per la parte che interpretava nella pellicola insieme alla collega Kim Basinger, è stato infatti pizzicato in giro per le strade di Hollywood con un look trasandato e le lacrime agli occhi. Il sex appeal è ormai un lontano ricordo per lui, che cede sotto il peso della sua crisi personale e si accovaccia sul marciapiede, con lo sguardo spento e la sigaretta stretta tra le labbra. A consolarlo c’era la bellissima Anastassija, modella 29enne russa, che sta al suo fianco ormai da sei anni.











Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it