Biagio Antonacci e l’amore? Ecco cosa racconta della sua storia “particolare”…


Innamorato, ma eterno fidanzato. Anche Biagio Antonacci cede alla moda delle star. “Sposarsi è un gesto di coraggio, prima o poi lo farò” dichiara a Vanity Fair. Superati, ormai da qualche anno, i 50 anni, il cantautore non ha ancora detto sì alla sua giovane compagna. Paola Cardinale (13 anni più giovane di lui) è al suo fianco da più di 10 anni. Prima di lei una lunga storia con la figlia di Gianni Morandi, Marianna, da cui ha avuto due figli Paolo e Giovanni.

In ogni caso, pare che il cantante continui a prendere tempo. “Chi sta insieme tutta la vita fa un atto di fede, non di amore. L’amore ha una partenza e sempre un arrivo, solo la fede è eterna. Giurarla davanti a un prete è una cosa seria, finora non me la sono mai sentita. Ma credo che prima o poi lo farò: sposarsi è un tale gesto di coraggio che, almeno una volta nella vita, bisogna provarci” dichiara.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

 

Intanto, Biagio Antonacci ieri è tornato sul palco dell’Ariston dopo quasi 30 anni. Nel 1988 ha partecipato tra le nuove proposte alla 38esima edizione del Festival, senza però accedere alla finale. La sua storia sanremese non è diversa da tanti altri suoi colleghi. Vasco Rossi e Zucchero, per citarne alcuni, non sono stati premiati in gara, ma dal pubblico. Ieri sera Antonacci si è ripresentato a Sanremo da superospite col nuovo singolo “L’amore comporta”. Con orgoglio Carlo Conti ha dichiarato “Sono stato uno dei primi a programmare i suoi brani quando lavoravo in una radio toscana”.

Ti potrebbe interessare anche: Al Bano e Romina tornano insieme a Sanremo: “Il Festival lo abbiamo inventato noi”