Bello (e tattico), il “wob”, cioè il taglio di capelli che ti fa sembrare più giovane di 10 anni


Hai deciso, dopo tanto pensare, che cambierai look? Vuoi dare una svolta alla tua chioma e vedere qualcosa di diverso allo specchio? Stai pensando a quale taglio ti potrebbe donare di più? Che ne dici del Wob, cioè il taglio del momento? E che è il wob? Sta per wavy bob. Ovvero un caschetto mosso. Si tratta, in pratica, di una mezza misura, poco sotto le orecchie o qualche centimetro sopra le spalle, che è accompagnata da uno styling morbido e ondulato. Tra le vip che lo portano alla grande Alexa Chung e Taylor Swift. Quali sono i vantaggi? Conferisce un’aria sbarazzina, ringiovanisce, è ultra femminile e pure molto versatile. È perfetto per chi ha il viso ovale o un po’ spigoloso.

(Continua a leggere dopo la foto)

 






Come si gestisce? Se hai i capelli lisci asciugali al naturale e crea le onde, più o meno strette, con il ferro arricciacapelli. Per uno styling più rock, rendi mosse le ciocche fino a tre quarti e lascia le punte sparate.

(Continua a leggere dopo la foto)






Se sei riccia, lavora i capelli umidi con una noce di cera e una di olio insieme: li ammorbidisce e toglie l’effetto crespo. A questo punto attorcigliali tipo dread e asciugali a bassa potenza. Infine muovili a testa in giù. Otterrai uno spettinato morbido e irresistibile. 

Leggi anche: Capelli, ma quale frangia, la nuova moda è il “gringe”. Incornicia il volto, nasconde i difetti ed è super sensuale…

Capelli, mon amour…Quei 10 errori banali che ti fanno sembrare più vecchia (e suggerimenti per evitarli)

Capelli, oddio la ricrescita! 5 trucchetti per nasconderla senza passare dal parrucchiere

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it