Kate Middleton e William, la nuova casa: tra piscina e campi da tennis

Kate Middleton e William, la nuova casa è una vera reggia: 10 camere, piscina, campi da tennis ed un immenso giardino

Il rumor corre veloce trai corridoi di Buckingham Palace, fuori da palazzo per le vie di Londra e subito dai Tabloid chiacchieroni, a macchia d’olio, giunge fine a noi. William e Kate Middleton stanno vagliando l’idea di trasferirsi nella cittadina di Windsor per fornire maggiore supporto alla regina.

Ciò perché Elisabetta, dopo la morte del Duca di Edimburgo, il principe Filippo, all’inizio di quest’anno, è rimasta ‘sola’. I due Cambridge, che attualmente si dividono tra Kensington Palace a Londra e Anmer Hall a Norfolk, si pensa stiano esaminando le varie possibili proprietà intorno al Windsor Great Park come nuova abitazione in cui ‘appoggiarsi’.

Anmer Hall, è stato un regalo di nozze della regina e dopo essere stato nuovamente proprietà è diventata la residenza permanente della famiglia tra il 2015 e il 2017. A quei tempi, la residenza di Norfolk era senz’altro strategica: il principe William lavorava come pilota di elicotteri con l’East Anglian Air Ambulance. Solo che con George e la principessa Charlotte, entrambi alla scuola di Londra, per il duca e la duchessa il trasferimento a Windsor riuscirebbe a facilitargli la vita.


Un’opzione potrebbe essere Frogmore House, che attualmente non è occupata e si trova a solo mezzo miglio dal Castello di Windsor, all’interno del parco del Windsor Home Park che, con i suoi giardini di 35 ettari, vengono definiti il “buco segreto” della famiglia reale. Insomma, il paradiso degli immobili, la residenza che chiunque senta di avere sangue blu scorrere nelle vene, si merita.

“Meravigliosamente rilassanti” li ha descritti la regina che spesso si reca lì per portare a spasso i suoi cani. Acquistato dalla regina Carlotta nel 1792, che impiegò l’architetto James Wyatt per trasformare la casa e i terreni, è rimasto un luogo speciale per la famiglia reale.