Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Renée Zellweger come Michael Jackson, rifatta per nascondere le sue origini…

Secondo il professore Edward Dutton, docente di cultura finlandese presso l’Università di Oulu in Finlandia, con la chirurgia estetica Renèe Zellweger avrebbe deciso di “cancellare” le tracce della sua origine Sami per assumere un aspetto più genericamente nord europeo. “Il volto della Zellweger era un incrocio di tratti Kven e Sami – minoranze etniche indigene in Norvegia, Finlandia e Svezia – questo rendeva la sua faccia un po’ orientale”, ha spiegato il professore al Daily Mail. “Era molto più bella e interessante quando per tanto tempo ha avuto il coraggio di mostrare le sue caratteristiche Sami e Kven”. E ancora: “Non c’è dubbio che Michael Jackson abbia voluto rendersi più europeo, e Renee sembra aver fatto esattamente la stessa cosa. Che tristezza”. I Sami, spiega Dutton, sono allevatori di renne persone che vivono in Lapponia nell’estremo nord della Norvegia, Finlandia, Svezia e Russia. Essi si distinguono dagli scandinavi in quanto mantengono l’aspetto del viso orientale, che è un adattamento al freddo estremo. A loro volta, i kven discendono da contadini finlandesi, e gli studi hanno dimostrato che i finlandesi hanno la più alta percentuale di geni “est asiatico” di qualsiasi popolazione europea. Ma perché Zellweger ha voluto cambiare il suo aspetto in maniera così drastica? “Le donne finlandesi  – sostiene Dutton – si considerano poco attraenti rispetto allo stereotipo di donna svedese. Renee sembra seguire la lunga tradizione dei finlandesi che vogliono mostrarsi più europei”.



Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004