regina elisabetta prima volta

“Lei al posto di Harry”. Royal Family, la decisione definitiva della regina. “La prima volta nella storia”

Tra i membri della Royal Family ce n’è uno in particolare che è sempre rimasto nell’ombra. Stiamo parlando della principessa Anna, sorella di Carlo. Una donna che ha dedicato tutta la sua vita alla monarchia. Una donna di cui però non è mai sentito parlare più di tanto. Solo in rare occasioni. Ad esempio quando è venuta a conoscenza dell’imminente matrimonio tra il principe Harry e Meghan Markle si rivolse così al nipote: “Non sposarla, è inadatta per te e per il Paese”.

Vedendo come poi sono andate le cose, con la rottura tra Harry e il resto della famiglia, beh non è che sia andata tanto lontana dalla verità. In ogni caso Anna, che ha scelto nei suoi 70 anni un profilo basso, sempre all’ombra del fratello Carlo, è per chi non lo sapesse uno dei componenti più attivi e impegnati nella famiglia reale. Ora poi è destinata a ricoprire un ruolo che prima è stato di Filippo e poi del principe Harry. Un ruolo che nella storia britannica è sempre stato ricoperto da uomini.

principessa anna ruolo inedito

La principessa Anna viene unanimemente considerata dagli esperti di Buckingham Palace come la più simile al papà Filippo. E così, secondo le ultime notizie sugli Windsor, pare proprio che la regina Elisabetta abbia deciso di riconoscerle un titolo appartenuto in passato al principe Harry e prima ancora a suo padre Filippo. Per i tabloid inglesi Anna è fortemente “raccomandata” per assumere il ruolo di Capitano Generale dei Royal Marines.


Riguardo questa ipotesi, secondo una fonte vicina alla principessa che ha parlato al Sunday Times, Anna si sarebbe detta “molto desiderosa di assumere il ruolo”. Prima di lei il ruolo di Capitano Generale dei Royale Marines era stato ricoperto da Filippo per 64 anni, fino al 2017. Un incarico al quale lo stesso marito della regina Elisabetta era molto affezionato, al punto da dichiarare in diverse occasioni di sentirsi “un marine nell’animo”.

Anche la principessa Anna è molto legata al corpo dei Royal Marine e se tutto andasse come previsto lei diventerebbe la prima donna nella storia ad assumerne il comando. Anna, che il prossimo 15 agosto compirà 71 anni, è già Patrona della Royal Navy e della Royal Marines Charity ed è anche Commodoro in capo a Porthsmouth. La principessa prende molto seriamente i suoi impegni portando a termine ogni anno numerose attività. Se diventasse anche Capitano Generale dei Royal Marines sarebbe un’ulteriore conferma come degna erede di tanto padre.