Si toglie le mutandine in aereo, il ‘fuori programma’ sotto gli occhi degli altri passeggeri

Immagini che non ci si aspetta di vedere, eppure il video diffuso da The Sun mostra chiaramente la bizzarra vicenda accaduta durante un volo. Un titolo che prova a ironizzare sull’accaduto quello riportato su Twitter dal tabloid inglese, ma che non smorza del tutto i commenti degli utenti.

“La passeggera che non vorresti mai accanto su un aereo”. Il tabloid inglese ripropone il video risalente al 2018 con protagonista una passeggera decisamente molto bizzarra che al cospetto di tutti, proprio durante il volo, alza le braccia verso la ventola sopra il sedile, tenendo in mano le sue mutandine. Lo scopo della donna? Ovviamente quello di asciugare l’indumento intimo.

Lite volo Ryanair passeggera distanziamento sociale video

Slip ben in vista, bianchi con pizzetto nero, e nessun pudore. Le immagini oggi come allora diventano virali e continuano a destare la sorpresa di molti utenti. Tutto questo accadeva in un momento in cui ancora la pandemia era ben lontana, eppure lo scenario si ripropone anche di recente, sempre durante un volo, questa volta della compagnia Ryanair durante il tragitto che da Ibiza ha condotto i passeggeri a Orio al Serio (Bergamo).


Lite volo Ryanair passeggera distanziamento sociale video

Non si tratta di certo di un episodio in grado di sollevare la stessa reazione e neanche così tanta ironia sul caso. Eppure, per motivi differenti, anche in questo caso il video diventa virale. Si tratta di alcune immagini che riprenderebbero una violenta lite tra una donna e gli altri passeggeri a bordo. Un preavviso già dato al momento dell’imbarco ma che, una volta a bordo, è andato degenerando.

Lite volo Ryanair passeggera distanziamento sociale video
Lite volo Ryanair passeggera distanziamento sociale video

A fare scoppiare la lite pare sia stata una mancanza delle norme di distanziamento da parte della donna, che una volta a bordo ha inveito contro la passeggera che per prima l’avrebbe accusata di non aver rispettato le distanze di sicurezza secondo quanto previsto per normativa. La passeggera in questione ha poi pubblicato sul proprio profilo Instagram un video atto a fornire una versione dei fatti: “La cosa che mi rammarica è il fatto che al rientro da Ibiza evidentemente quella persona o era troppo frustrata oppure troppo sfigata… evidentemente sarà una bruttissima persona, però alla fine io non mi nascondo dietro a un cellulare o a una tastiera, io la vita me la godo”.

Pubblicato il alle ore 09:58 Ultima modifica il alle ore 09:58