“Erano nella borsa durante i funerali”. La regina li ha portati in chiesa per rendere omaggio a Filippo

Sabato si sono svolti i funerali del principe Filippo, principe consorte e duca di Edimburgo morto il 9 aprile del 2021 a 99 anni. L’ultimo saluto nella Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor. Non hanno trattenuto le lacrime il principe Carlo e la Regina Elisabetta, stretta nel suo dolore, in abito e mascherina nera.

Secondo le norme anti Covid, che hanno imposto la presenza di un massimo di 30 persone al funerale, ciascun partecipante si è dovuto sedere accanto alle persone del proprio nucleo familiare. William era seduto accanto alla moglie Kate Middleton, anche lei in rigoroso nero con le perle di Lady Diana, mentre Harry era da solo, perché la moglie Meghan Markle è rimasta a Los Angeles per la gravidanza. Alle esequie hanno preso parte tra gli altri i parenti tedeschi di Filippo: Bernhard, principe ereditario di Baden, Philipp, principe di Hohenlohe-Langenburg e il principe Donato d’Assia. (Continua a leggere dopo la foto)


Presenti anche nche Patricia, contessa Mountbatten di Burma, oltre ad alcuni dei consorti dei figli e dei nipoti della famiglia reale. A officiare il rito, l’arciprete di Windsor, David Conner. La lunga vita di Filippo “è stata una benedizione per noi” e “le nostre vite ne sono state arricchite”, ha detto Conner alla cerimonia. “Siamo stati ispirati dalla sua incrollabile fedeltà alla regina, dal suo servizio alla Nazione e al Commonwealth, dal suo coraggio, dalla sua forza e fede”, ha proseguito l’arciprete di Windsor. (Continua a leggere dopo la foto)

“Le nostre vite sono state arricchite dalle sfide che ci ha posto, dalla sua gentilezza, dal suo umorismo e dalla sua umanità. Per questo preghiamo Dio che ci dia la grazia di seguire il suo esempio e che, col nostro fratello Filippo, alla fine possiamo conoscere le gioie della vita eterna”, ha detto ancora Conner. A trasportare il feretro è stata la Land Rover che lo stesso duca di Edimburgo ha contribuito a progettare.

Un coro di quattro persone, sedute lontano dalla navata, ha cantato una selezione di musiche scelte dal duca stesso. Dopo la funzione religiosa, la salma è stata tumulata nella Volta Reale della cappella e benedetta dall’arcivescovo di Canterbury. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

La toccante cerimonia si è conclusa con l’inno nazionale, ‘God Save the Queen’, intonato ancora una volta dal coro. La regina Elisabetta è stata accompagnata fuori dalla Cappella dall’arciprete di Windsor e dall’arcivescovo di Canterbury. La sovrana è poi salita su una Bentley di Stato che l’ha riaccompagnata negli appartamenti reali del Castello di Windsor.

Come rivela il Daily Mail, in onore del loro lungo matrimonio, si dice che la regina Elisabetta abbia portato con sé una piccola fotografia di loro due insieme, che si pensa sia stata scattata a Malta (luogo caro alla coppia, che ha vissuto sull’isola dal 1949 e il 1951, quando Filippo era ufficiale di marina con la HMS Magpie) e un fazzoletto appartenuto al marito Filippo e realizzato dai suoi sarti di Savile Row Kent & Haste.

“Completamente diversa”. Valentina Autiero di UeD, il nuovo look da single ‘spacca’ tra i fan