Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Mio figlio, tutti i miei soldi in droga”. La disperazione della ricca vip: “Devo fare qualcosa”

  • Costume

Gravi disturbi mentali e seri problemi legati al consumo di droga. Per questo la mamma vip ha chiesto la custodia legale dei beni del figlio. Secondo la madre, infatti, non sarebbe in grado di gestire le sue risorse finanziarie con il rischio di esaurirle nel giro di poco tempo. L’operazione è già ad uno stato avanzato tanto che dai documenti depositati in tribunale emerge come: “la decisione nasce dal fatto che lei è preoccupata che tutti i fondi distribuiti al figlio verranno immediatamente spesi in farmaci e droghe”.

>>“Vieni Beatrice, c’è un messaggio per te”. Grande Fratello, lei scopre tutto e scoppia la festa. Tutti ad abbracciarla

“Lasciando il figlio senza risorse per provvedere a sé stesso e mettendo a rischio la sua stessa vita”. I documenti affermano inoltre che la ex moglie dell’uomo, oggi 47enne, non è adatta a essere la sua amministratrice perché “la loro relazione tumultuosa è stata segnata da un ciclo di dipendenza dalla droga e crisi di salute mentale”.


La vip chiede la custodia legale dei beni del figlio

Sempre secondo i documenti la vip starebbe cercando di aiutare il figlio a liberarsi dalle sue dipendenze: “Sono una madre — scrive il magazine citando la diva premio Oscar di “Stregata dalla luna” —, è mio compito, in un modo o nell’altro, cercare di aiutare i miei figli. Si fa di tutto per loro”. Ma a quanto pare, finora, i tentativi sono andati a vuoto.

L’ultima speranza per Cher, 77 anni, di vedere il figlio Elijah Blue Allman, 47 anni, nato dal matrimonio con il cantante Gregg Allman, in una condizione migliore sembra la custodia dei sui beni. Racconta il Corriere della Sera come: “A ottobre, Cher aveva rotto il silenzio sul calvario di Elijah, aprendosi a «People» riguardo alla sua relazione con suo figlio di 47 anni”.

“Dopo che era emersa una notizia secondo cui avrebbe assunto quattro uomini per rimuovere con la forza Elijah da una stanza d’albergo di New York nel novembre 2022. Illazioni che Cher ha sempre negato sostenendo che “quelle voci non sono vere” e rifiutando di rilasciare ulteriori commenti. La battaglia legale sta iniziando.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004