Don Jaime di Borbone Lady Charlotte matrimonio royal wedding

Il principe ed ex “scapolo d’oro” ha detto sì! La sposa in carrozza e 200 invitati al matrimonio

Un altro royal wedding ma in Italia. In Sicilia per la precisione. Sono andate in scena sabato 25 settembre 2021 nel duomo di Monreale, alle porte di Palermo, le nozze da favola del principe Don Jaime di Borbone, 27 anni, e della nobile scozzese Lady Charlotte Diana Lindsay-Bethune, 28. Lui è il primogenito dei sette figli di Pietro di Borbone e Donna Sofia Landaluce y Melgarejo.

Il principe è diretto discendente di Francesco II, ultimo re delle Due Sicilie, ha conseguito una laurea in Giurisprudenza e un master in Economia aziendale e dal 2018 lavora nel settore finanziario. La neo moglie è la figlia minore del sedicesimo conte di Lindsay: laureata a Oxford, attualmente lavora alla Citibank di Londra. Avevano annunciato il fidanzamento lo scorso maggio e sono entrambi molto riservati, tanto che nessuno dei due ha un profilo social, e hanno sempre vissuto il loro amore il più lontano possibile dall’attenzione mediatica.

Don Jaime di Borbone Lady Charlotte matrimonio royal wedding

Il royal wedding siciliano

La sposa, bellissima con un abito bianco con corpetto di pizzo e sul capo una tiara di perle e diamanti appartenuta all’arciduchessa María Ana d’Austria, è arrivata in chiesa a bordo di una carrozza trainata da quattro cavalli bianchi. Ad accompagnarla all’altare il padre, il politico James Randolph Lindesay-Bethune, che per l’occasione ha sfoggiato un gilet tartan verde e grigio, omaggio alla Scozia e ai colori della famiglia.


Don Jaime di Borbone Lady Charlotte matrimonio royal wedding

Hanno partecipato al matrimonio di Don Jaime di Borbone, finora considerato scapolo d’oro tra i più corteggiati dalle nobildonne, e Lady Charlotte circa 200 selezionatissimi ospiti, ovviamente muniti di mascherine e green pass e quasi tutti provenienti da famiglie nobili e illustri di tutt’Europa, ma molti i curiosi che sono scesi in strada per assistere dalle transenne a queste nozze molto eleganti celebrate dal cardinale Gerhard Ludwig Müller.

La coppia di sposi, su consiglio delle famiglie, ha chiamato il teologo che nel 2012 venne nominato prefetto della congregazione per la dottrina della fede da papa Benedetto XVI (in carica fino al 2017), riporta Vanity Fair. Dopo il rito religioso, gli invitati si sono spostati a Palermo per una festa in grande stile: prima cocktail nei giardini di Palazzo Reale (al tempo residenza dei Borbone) e poi cena a Palazzo Mazzarino.

Pubblicato il alle ore 18:50 Ultima modifica il alle ore 18:50