Nuove forme abitative che non possono prescindere dall’uso di Impianti fotovoltaici domestici

Contenuto sponsorizzato – Il mondo dell’architettura si è negli anni evoluto e trasformato, puntando sempre più a collegare bellezza ed ecosostenibilità e dando vita a innovazioni significative nel modo di concepire l’abitare e la gestione dell’energia. La necessità infatti sempre più impellente di instaurare un rapporto più sano ed equilibrato con l’ambiente, che risente in grave misura di danneggiamento e di depredamento di risorse da parte dell’uomo, ha portato alla nascita di una maggiore consapevolezza ecologica. Questo fenomeno ha innescato a sua volta sperimentazioni interessanti relative alla definizione di nuove forme abitative che non possono prescindere dall’uso di Impianti fotovoltaici domestici ad alta efficienza.

Nascono così in tutto il mondo ville di design dallo stile ricercato, che sfruttano materiali naturali come il legno e il bambù e dialogano con il paesaggio anche grazie alla presenza di ampie vetrate, che consentono di far entrare tanta luce e di godere di una splendida vista. 


Gli interni sono accuratamente pensati in modo da ottenere una suddivisione degli spazi razionale e sono caratterizzati spesso da colori neutri ed arredi minimal, all’insegna di una calcolata semplicità. Nello stesso tempo però, la casa vede il trionfo della funzionalità attraverso tecnologie all’avanguardia volte a semplificare la vita, come l’impiego di Pannelli solari di design che uniscono utilità pratica a forme suggestive ed affascinanti, integrando e arricchendo il livello estetico generale.

Dispositivi eleganti ed efficaci sono prodotti da Dynamo Energies, che sfrutta le grandi potenzialità del fotovoltaico 3D di nuova generazione per produrre energia pulita e rendere un edificio energeticamente indipendente, in pochissimo spazio occupato dai pannelli fotovoltaici. Attraverso impianti suggestivi, che assumono le forme dei solidi platonici, diventa infatti possibile recepire i raggi del sole da più lati, ottimizzando gli effetti benefici dell’irraggiamento solare. L’energia in eccesso viene inoltre immagazzinata e resa disponibile per usi futuri, con la comodità di poter monitorare produzione e stoccaggio in ogni momento grazie ad un dispositivo unico di controllo, da utilizzare anche tramite smartphone.

Un giardino design acquisisce ancora più stile e carattere grazie ad un Monolite, dalle linee asciutte e squadrate, che è in grado di soddisfare il fabbisogno energetico di una casa di 100 m² , assicurando elettricità necessaria a potenze di picco di 3kWp in soli due mq (laddove il fotovoltaico tradizionale, a parita’ di potenza di picco,  richiederebbe 27 mq per pannelli monocristallini e 33 mq per pannelli policristallini). I diversi modelli permettono di andare incontro a tutte le esigenze di estetica, come per esempio la Piramide, dalla forma fortemente evocativa, adatto a garantire autonomia energetica a superfici di 800 m².

Una casa che unisce design moderno e raffinato a dispositivi intelligenti di alta tecnologia rende la vita quotidiana più facile e piacevole, oltre a consentire un significativo risparmio economico, grazie all’ottimizzazione dei consumi che gli impianti Dynamo assicurano.

Nasce quindi una visione contemporanea dell’abitare che rompe gli schemi per indirizzarci finalmente verso un modo di concepire la natura diverso e più responsabile che attinge ad essa senza danneggiarla, servendosi di acqua, aria, terra e sole, i 4 elementi primari dell’antichità, grazie a sistemi geotermici e aerotermici avanzati.

Tecnologia, architettura e design diventano 3 preziosi strumenti al servizio di ecosostenibilità e autosufficienza energetica, e aprono la strada ad un futuro migliore, dove vivere il pianeta in maniera consapevole, ad impatto zero, e godere del bello in tutte le sue forme.

Pubblicato il alle ore 11:18 Ultima modifica il alle ore 14:29