Moda: 10 capi imperdibili della collezione 2020 primavera/estate Miss Sixty

Contenuto sponsorizzato – Miss Sixty è da sempre un brand capace di stupire con i suoi capi freschi e giovani, dall’elevato impatto glamour e adatto alle donne che amano stare sempre al passo con la moda. Anche nella nuova collezione primavera-estate 2020, infatti, il brand non ha deluso il pubblico dei consumatori, lanciando proposte ancora più fresche e giovanili delle precedenti collezioni, dimostrando di essere ancora uno dei brand più all’avanguardia del momento, non solo in Italia ma anche all’estero. Vediamo in particolare quali sono le nuove proposte del marchio, nella collezione 2020.

I must have della collezione primavera-estate 2020: i capi rappresentativi

Tra i capi rappresentativi della nuova collezione Miss Sixty primavera-estate 2020 figurano innanzitutto i capi denim, con il ritorno delle salopette di jeans. Le salopette rappresentano infatti un capo di abbigliamento molto amato dalle donne, anche perché possono essere indossate tutti i giorni e persino per la sera, trasformandosi in un capo elegante se abbinato a dei tacchi a spillo. I mini lacci della salopette, infatti, sono capaci di conferire al capo un look femminile e glamour, rendendolo adatto per qualsiasi occasione. Tra i capi di abbigliamento must have della nuova collezione figurano in particolare i seguenti:


– i nuovi abiti da sera, in versione mini, con paillettes;

– i mini-abiti brillanti con colori sgargianti, per le più giovani;

– le giacche, i trench e i cardigan in denim;

– gli abiti di tulle e in pizzo;

– le jumpsuit in denim;

– i nuovi modelli di jeans denim a vita alta, anche skinny e in diverse varianti (bianchi, grigi e neri);

– i pantaloni a palloncino crop, di colore bianco;

– gli abiti di seta a pois;

– le gonne longuette, a portafoglio e i vestiti in denim.

Per la primavera-estate 2020, Miss Sixty punta in particolare sulle tute e sulle gonne longuette (la nuova collezione si caratterizza soprattutto per la semplicità, ovvero sulla realizzazione di tessuti con colori a tinta unita, in rosso o in nero). Le gonne della nuova collezione si caratterizzano per le forme ampie e i “motivi fiabeschi ricamati” sui tessuti; mentre le tute si presentano soprattutto in denim.

La nuova collezione ha puntato anche a lanciare nuovi modelli casual in denim: le giacche, i trench e i cardigan con ricami, anche se molti capi si presentano eleganti e in pelle avvitata, mentre altri sono realizzati con uno stile più casual, con chiusura a “bottoni”.

Tra i nuovi must have della collezione primaverile figura anche il “trench lungo”, con doppia chiusura “a bottoni e a fascia”, di colore beige. Si tratta come si nota di capi leggeri, e volti a soddisfare le esigenze delle donne che amano vestire con il denim e con colori prevalentemente chiari, così come la stagione primaverile ed estiva richiede.

Tra gli ulteriori capi di abbigliamento della nuova collezione figurano anche le t-shirt con logo a contrasto, un capo che può essere facilmente abbinato con le gonne a portafoglio o i pantaloncini in denim. Uno dei capi protagonisti della nuova collezione è anche il tulle e il pizzo; sono tanti infatti i capi realizzati con questo tessuto, come vestiti, top, camicie e persino jumpsuit (la nuova collezione contiene un ampio catalogo, per soddisfare le necessità di stile delle donne più esigenti).

Pubblicato il alle ore 14:42 Ultima modifica il alle ore 13:34