«Chiedilo a papà»: un video di P&G con Gillette per riscoprire il valore del rapporto tra padri e figli

Contenuto sponsorizzato – Dopo i film “Best Job”, “Kids”, “Pick Them Back Up” e “Strong”, parte dell’iniziativa di P&G “Grazie di cuore, mamma” e realizzati per celebrare l’impegno delle mamme per accompagnare i figli verso una piena realizzazione, P&G con Gillette lancia «Chiedilo a Papà» un progetto dedicato interamente ai papà e che punta a valorizzare il rapporto tra padre e figli. (continua dopo la foto)

Come emerge da una ricerca condotta da Gillette in 7 Paesi nel mondo, che ha coinvolto 2.118 uomini tra i 18 e i 34 anni, nove ragazzi su dieci si rivolgono a Internet per cercare consiglio. Con le nuove tecnologie, i ragazzi si stanno allontanando dai propri papà e sempre più spesso si rivolgono solo al web o ai social network per chiedere consigli anche sugli argomenti che li riguardano più da vicino, allontanandosi dalla figura di riferimento quale è quella del papà.


(continua dopo la foto)

Il film «Chiedilo a papà», che viene lanciato in occasione della sua festa per per riflettere sull’importanza della relazione tra genitori e figli, rientra nell’approccio di comunicazione con cui Procter & Gamble, partendo dalla conoscenza approfondita di milioni di persone in tutto il mondo, ogni anno affronta tematiche che mirano a sensibilizzare le persone su aspetti fondamentali della nostra vita ai quali spesso non si dà sufficiente rilevanza. Un percorso dal valore sociologico di cui fanno parte, oltre ai già citati film dell’iniziativa «Grazie di Cuore, mamma», anche altre iniziative globali, come «Like a Girl», sviluppata dal marchio Always negli USA per far riflettere sugli stereotipi di genere o «Share the load» lanciata da Ariel in India e che affronta il tema della diversità di genere vista tramite l’esempio della divisione domestica dei compiti tra uomo e donna.

Pubblicato il alle ore 11:40 Ultima modifica il alle ore 11:19