Cinema in lutto, l’attrice stroncata da un infarto. Aveva 57 anni, celebri le sue interpretazioni

È morta a 57 anni, stroncata da un infarto improvviso. Una carriera iniziata da giovanissima. A 17 anni aveva ottenuto il primo ingaggio come modella, poi il salto nel cinema quasi come atto dovuto. La sua scomparsa è avvenuta il 19 maggio, solo oggi però i famigliari hanno reso noto. Ha ottenuto il suo primo ruolo importante nel thriller di Jerry Bruckheimer del 1984 “Thief of Hearts” e ha interpretato Bobbi in “A Bunny’s Tale” del 1985, basato sull’indagine di Gloria Steinem sulle condizioni di lavoro di Playboy Bunnies.


Ha anche recitato nei film horror cult “Howling IV: The Original Nightmare” nel 1988 e “The House of Usher” nel 1989 insieme a Oliver Reed. Nel “Face / Off” del 1997, Walthall ha interpretato Kimberly, la segretaria nevrotica di Sean Archer di John Travolta. Ha anche avuto una carriera in televisione, recitando nella sitcom del 1991 “Man of the People” con James Garner, nello spettacolo del 1994 “Hotel Malibu” al fianco di Jennifer Lopez, così come nei drammi legali “Civil Wars” e “Murder One”. Altre apparizioni televisive includono “The X-Files”, “Camp Nowhere”, “Charles in Charge”, “Quantum Leap”, “In the Heat of the Night”, “L.A. Law”, “Love Boat: The Next Wave” e “The Nightmare Room”.

romy walthall

È apparsa come ospite in “The Tonight Show Starring Johnny Carson” nel 1991. Una grave perdita quella di Romy Walthall. Nata il 16 settembre 1963 a Pasadena, nel 2011 l’ultimo film. Dopo il ritiro, Romy Walthall era diventato un insegnante di recitazione nella San Fernando Valley. I figli di Walthall le hanno reso omaggio nei post su Instagram, con la figlia Isabella Israel che scrive.


romy walthall attice

Romy Walthall, il dolore dei figli


“Mi sono rassegnata al fatto che non ci sarà mai una combinazione appropriata di parole terrene per descrivere accuratamente mia madre. Dovevi solo essere lì per ottenerlo. Lei era tutto in una volta. Lei è stato il mio primo amore. Era la donna più bella che abbia mai visto ed era malvagia e divertente e chiara e oscura e possedeva il tipo di magia che davvero non vedi. Ti amerò sempre, sempre, ferocemente.”

romy walthall set
Steven Bauer, Barbara Williams

Il figlio di Romy Walthall, Theodore Dudley, aggiunge: “L’amore e la saggezza che mi hai dato non scadranno mai. Sarai sempre un’ispirazione per me. Mi hai insegnato a non mollare mai. Mi hai insegnato a non accettare un no come risposta. Mi hai insegnato ad essere fedele a me stesso. Hai sempre tifato per me, perché sapevi che potevo fare qualsiasi cosa. Hai instillato in me il mio spirito guerriero. Grazie per avermi portato sulla terra. Ti amo. Riposa in pace. Ci vediamo tra le stelle. “

Pubblicato il alle ore 12:13 Ultima modifica il alle ore 12:13