Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ha perso la sua battaglia”. Lutto per cinema e televisione, il famoso attore morto a 49 anni

  • Cinema
Lutto nel mondo del cinema e della tv: l’attore stroncato a 49 anni

Lutto nel mondo del cinema e della tv: l’attore stroncato a 49 anni. Terribile notizia per tutti gli amanti delle serie tv e non solo, a raccontare la vicenda è la famiglia dell’attore che sui social utilizza la pagina dell’uomo per dire a tutti che non ce l’ha fatta. Secondo una dichiarazione pubblicata sulla sua pagina Instagram, all’uomo è stata diagnosticata la Sla, una malattia neuro-degenerativa, più di cinque anni fa. Secondo la dichiarazione, in quegli anni ha affrontato “terribili sfide”.

>> “Eri la più grande”. Cinema italiano in lutto, un pezzo di storia se n’è andata

“E nel suo stile, è riuscito a superare ognuna di esse con grazia e impegno per vivere una vita piena e gioiosa in ogni momento”, si legge nella dichiarazione. “Ha vissuto secondo il principio che ogni giorno è un dono e che non si cammina mai da soli”. Nel 2020 aveva raccontato lui stesso cosa stesse passando. “Sono stati 5 anni lunghi. Tante cose perse, tante cose guadagnate. Tempi incredibilmente difficili, mescolati a tante altre benedizioni”.

Lutto nel mondo del cinema e della tv: l’attore stroncato a 49 anni


Lutto nel mondo del cinema e della tv: l’attore stroncato a 49 anni

E ancora: “Al centro di tutto ci sono gli amici e la famiglia, gli assistenti e i medici che sono venuti in aiuto della mia famiglia più e più volte. Nel momento in cui ci hanno detto che era (la Sua, Ndr), è stato come se fossi nel mio film”, ha detto l’uomo a People. “Ecco come mi sono sentito, come se stessi guardando quella scena in cui a qualcuno viene detto che ha una malattia terminale. È stata una totale incredulità, uno shock”.

Lutto nel mondo del cinema e della tv: l’attore stroncato a 49 anni

Parliamo del famoso attore Kenneth Mitchell, noto sopratutto per il suo lavoro in Star Trek. L’artista è morto sabato, secondo quanto riportato da StarTrek.com: aveva soltanto 49 anni. Mitchell è apparso in diversi ruoli anche dopo la sua diagnosi. Ha interpretato i klingon Kol, Kol-Sha e Tenavik, oltre ad Aurellio, in “Star Trek: Discovery”, secondo StarTrek.com. Ha anche doppiato diversi personaggi in un episodio di “Star Trek: Lower Decks”.

Lutto nel mondo del cinema e della tv: l’attore stroncato a 49 anni

Kenneth Mitchell era noto anche per il suo lavoro nelle serie televisive Jericho e The Astronaut Wives Club e per aver recitato in Miracle e Captain Marvel. Nel post di Instagram che annuncia la sua morte, Mitchell è stato ricordato come un sognatore a occhi aperti, esploratore della natura, amante dei gatti e “più di ogni altra cosa, un padre orgoglioso”. Mitchell lascia i genitori, la moglie e i due figli. Secondo StarTrek.com, l’uomo ha chiesto che eventuali donazioni siano destinate alla ricerca sulla SLA o ai suoi figli.

Leggi anche: “L’hanno operato e poi è morto”. Lutto nel cinema e nella tv, addio al famoso attore

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004