L’Orchestra Mozart di Abbado diventa film

Un film che racconta l’ultima tournée di Claudio Abbado e della “sua” Orchestra Mozart. “L’Orchestra. Claudio Abbado e i musicisti della Mozart” è un viaggio in musica, immagini ed emozioni iniziato a novembre 2012 nel Musikverein di Vienna, dove aveva una prestigiosa residenza e terminato a Bologna (dove la Mozart è stata fondata nel 2004) a giugno 2013. Un lungo arco di tempo durante il quale i due autori, Helmut Failoni e Francesco Merini hanno seguito i musicisti attraverso mezza Europa, da Lucerna a Madrid e Palermo. «Il mondo della musica classica appare dall’esterno come una rivista patinata, avvolta da una luce che rende tutto distante ed elitario. Questo, a nostro avviso inspiegabile stereotipo, si è cristallizzato e solidificato nel corso del tempo: oggi sembra ormai impossibile raccontare questo mondo in un modo che non sia algido e distante – spiega Helmut Failoni – Con questo documentario, abbiamo cercato di rompere questo stereotipo, creando un rapporto di fiducia e di intimità con i musicisti e raccontandoli nella loro ricchezza umana e artistica. In questo senso il nostro è un film sulle loro passioni, paure, delusioni, difficoltà. Il racconto dei singoli musicisti si intreccia con la vita dell’Orchestra Mozart».Con questo documentario, si conclude per gli autori un percorso musicale e umano accanto ad Abbado. Da cui è nata il libro-dvd: «L’Altra voce della musica. In viaggio con Claudio Abbado tra Caracas e l’Avana».