Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Kathy Lamkin morta attrice

“Un talento immenso”. Cinema in lutto per la scomparsa dell’attrice, i suoi ruoli resteranno nella storia

  • Cinema

“Era immensamente talentuosa e un’anima gentile e divertente. Continua a vivere nei grandi ruoli che ha dato vita in modo creativo e unico. Che meraviglia aver conosciuto questa persona incredibile. Le più sentite condoglianze alla sua meravigliosa famiglia e ai suoi amici”.

Con queste parole l’agenzia di talenti Linda McAlister ha annunciato la scomparsa dell’attrice. Lunedì 11 aprile, su un post pubblicato su Instagram è arrivata la conferma del decesso dell’attrice, morta il 4 aprile dopo una malattia.

Kathy Lamkin morta attrice


Kathy Lamkin, morta l’attrice del film “Non è un paese per vecchi”

Kathy Lamkin, interprete nota per aver recitato nel film premio Oscar “Non è un paese per vecchi” dei fratelli Cohen, è morta all’età di 74 anni. L’attrice viveva a Pearland, nel Texas, è deceduta il 4 aprile dopo una breve malattia, come ha annunciato oggi l’agenzia Linda McAlister Talent a “The Hollywood Reporter”. L’attrice ha anche insegnato teatro alla Codwell Elementary School di Houston e ha creato e diretto la Unicorn School of Acting.

Kathy Lamkin morta attrice

In “Non è un paese per vecchi”, ha vestito i panni della direttrice del parco di roulotte Desert Aire, ma Kathy Lamkin è stata anche l’enigmatica Tea Lady nella pellicola horror “Non aprite quella porta” (2003) e nel seguito “Non aprite quella porta – L’inizio”, film del 2006.

Nella sua lunga carriera ha recitato in “Sognando Broadway” (1996), “The Life of David Gale” (2003), “Kiss Kiss Bang Bang” (2005), “The Astronaut Farmer” (2006), “Lo spaccacuori” (2007), “Come ti ammazzo l’ex” (2009), “Sweetwater – Dolce vendetta” (2013). E per la televisione è stata nel cast di “Malcolm in the Middle”, “Nip/Tuck”, “Medium”, “Bones”, “Boston Legal” e “My Name Is Earl”.

Nel 1993 bimba nel famoso film, oggi aiuta i rifugiati ucraini. Irriconoscibile a 32 anni, chi è


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004