joey morgan morto attore 28 anni

“Non è possibile”. Lutto choc nel cinema, la morte dell’attore 28 anni scuote colleghi e fan

Lutto nel mondo del cinema. È morto in circostanze non ancora divulgate, Joey Morgan, l’attore americano noto per la sua parte nel film: “Manuale scout per l’apocalisse zombie”. Ma Joey era conosciuto anche per “Flower” e “Compadres”. Il giovane aveva soltanto 28 anni e ad annunciare la notizia della scomparsa il suo agente. Morgan era considerato un astro nascente del cinema, brillante. Così il suo agente l’ha descritto alla stampa, spiegando anche che il suo decesso è avvenuto nella mattina di domenica 21 novembre.

L’uomo ha raccontato: “È stato uno choc, ci mancherà molto – ha dichiarato l’agente alla rivista ‘The Hollywood Reporter’ – Speriamo che tutti possano comprendere il dolore dei suoi cari e possano rispettare la loro privacy”. A spendere due parole per Joey Morgan, anche il regista di “Scouts” Christopher Landon, che ha scritto su Twitter: “Joey è entrato nella mia vita quasi 9 anni fa. Era tranquillo, divertente, intelligente e riflessivo. E quando le telecamere giravano era magnetico”.

joey morgan morto attore 28 anni

“La notizia della sua morte è straziante. Sono onorato di averlo conosciuto”, conclude il regista. Zoey Deutch, la brava attrice di “Flower” ha commentato la notizia su Instagram, postando una foto di lei e Joey Morgan. Poi ha scritto: “Riposa in pace Joey. Una persona profondamente gentile, talentuosa e speciale. Ti amiamo”.


joey morgan morto attore 28 anni

Joey Morgan era nato a Chicago e aveva debuttato come attore della Paramount in “Manuale scout per l’apocalisse zombie”. Correva l’anno 2015 e il suo ruolo di Augie Foster sembrava calzargli a pennello. Dopo pochi mesi è stato ingaggiato come co-protagonista della produzione messicano-statunitese “Compadres”, una commedia in cui era un hacker adolescente in coppia con un ex poliziotto interpretato da Omar Chaparro.

joey morgan morto attore 28 anni

Dopo circa un paio d’anni dalla sua prima produzione, Joey ha interpretato l’adolescente problematico Luke Sherman nella commedia dark “Flower” di Max Winkler. L’ultimo lavoro di Joey Morgan arriva nel 2020 nella commedia fantascientifica “Max Reload and the Nether Blasters”. Lascerà un grande vuoto, non c’è dubbio.

Pubblicato il alle ore 12:57 Ultima modifica il alle ore 12:57