I film restaurati di Sergio Leone arrivano a Cannes

In occasione del venticinquennale della scomparsa di Sergio Leone e del cinquantenario di Per un pugno di dollari, la  Cineteca di Bologna porta al Festival di Cannes (nella sezione Cannes Classics) in programma dal 14 al 25 maggio, nell’ambito del progetto “Il Cinema Ritrovato”, tre nuovi restauri della Trilogia del dollaro:  “Per un pugno di dollari”, che nel 1964 rivoluzionò la storia del cinema seguito nel 1965 da “Per qualche dollaro in più” e nel 1966 da “Il buono il brutto il cattivo”. A soli 60 anni, il padre degli spaghetti western ci lasciò a causa di un infarto. Aveva all’attivo solo sette film ma con questi era stato capace di segnare indelebilmente la storia del cinema mondiale . Con Per un pugno di dollari, interpretato da un giovane Clint Eastwood che divenne un’icona western, Sergio Leone inventò un genere che fece impazzire il mondo.