Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
frank pesce morto attore

Lutto nel cinema, l’attore sconfitto dalla malattia. Il suo volto nei film cult che hanno fatto la storia

  • Cinema

Lutto nel mondo del cinema: è morto al Providence Saint Joseph Medical Center di Burbank (California) Frank Pesce. L’attore, uno dei massimi caratteristi di Hollywood, ebbe il suo momento di gloria fra anni ’80 e ’90. L’uomo aveva 75 anni. Pesce, in questi ultimi anno, era ricoverato per una forte demenza senile, che dall’istituto è segnalata anche come causa della morte. L’annuncio della scomparsa, avvenuta il 6 febbraio, è stato dato dalla sua compagna Tammy Scher alla testata “The Hollywood Reporter”.

Frank Pesce era nato a New York l’8 dicembre 1946 da genitori italoamericani. L’uomo ha lavorato come attore per più di quattro decenni. Qualcuno ricorderà addirittura il suo debutto sul piccolo schermo in un episodio del 1976 di “Sulle strade della California”, serie poliziesca trasmessa anche dalla Rai. L’anno successivo un’altra fortunata apparizione nel segno del genere “crime”, con un ruolo nel telefilm “Il tenente Kojak”, il detective interpretato dall’attore di origine greca Telly Savalas.

frank pesce morto attore


Da lì in poi fu un tripudio di parti nei telefilm per Frank Pesce. Ma il salto sul grande schermo arrivò solo nei favolosi anni ’80: i suoi ruoli più riconoscibili sono arrivati nei primi due film di “Beverly Hills Cop” con Eddie Murphy. Nel 1984 ha interpretato un malavitoso che voleva comprare un carico di sigarette rubato da Axel Foley (Murphy).

frank pesce morto attore

L’attore riprese lo stesso ruolo anche nel sequel, “Beverly Hills Cop 2” del 1987. Ma non è finita qua, perché Frank Pesce ha anche interpretato un barista in “Top Gun” (1986) e un saputello in Donny Brasco (1997). Ha avuto uno dei suoi ruoli maggiori in “Perseguitato dalla fortuna” (1991) vestendo i panni di Vito Pesce accanto a Anthony LaPaglia e Danny Aiello.

frank pesce morto attore

Nella serie tv “Karen Sisco” (2003-2007) è stato Sonny. Una morte, quella di Frank Pesce, che ha lasciato con un gran dolore tutta la comunità televisiva e cinematografica di Hollywood. L’uomo verrà senza dubbio ricordato nella cerimonia degli Oscar il 28 marzo 2022.