Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
è morto Nicholas Evans

“Un infarto ce lo ha portato via”. Lutto nel cinema, la notizia arriva come un fulmine a ciel sereno

  • Cinema

Lutto nella letteratura e nel cinema: è morto Nicholas Evans, il famoso autore del bestseller L’uomo che sussurrava ai cavalli. L’uomo divenne celebre nel 1995, aveva 72 anni. A divulgare la notizia della morte del famoso scrittore, è stata l’agenzia United Agents. Da quello che fanno sapere, lo scrittore è stato colpito da un infarto martedì scorso. “Ha vissuto una vita piena e felice, nella sua casa sulle rive del fiume Dart nel Devon”, si legge nella nota.

Nato nel 1950 nel Worcestershire, Evans ha studiato legge all’Università di Oxford, inizialmente era un giornalista e lavorava all’Evening Chronicle a Newcastle. Tra le sue specializzazioni, la politica e gli esteri (specialmente gli Usa). Ha coperto anche la guerra in Libano, da Beirut. A quel punto, nel 1995, esce il libro che gli cambierà la vita: L’uomo che sussurrava ai cavalli. Il libro ha venduto 15 milioni di copie in tutto il mondo, diventando il bestseller numero uno in 20 paesi.

è morto Nicholas Evans


È morto Nicholas Evans, autore di L’uomo che sussurrava ai cavalli

L’opera è stata tradotto in 40 lingue ed è anche stata portato sul grande schermo in un film interpretato, prodotto e diretto da Robert Redford. Il romanziere, che è stato anche un pluripremiato documentarista, ha scritto altri quattro romanzi di successo: Insieme con i lupi, Nel fuoco, Quando il cielo divide e Solo se avrai coraggio.

è morto Nicholas Evans

Nel 2008 con la moglie, la cantautrice Charlotte Gordon Cumming, aveva subito una disavventura molto pericolosa: in Scozia i due avevano mangiato funghi velenosi. Per entrambi si rese necessario il trapianto di rene (a lui lo donò una delle figlie, Lauren). L’uomo che sussurrava i cavalli racconta la storia di un allevatore che sa guarire i cavalli.

è morto Nicholas Evans

Sarà lui a lenire anche i traumi psicologici di una ragazza che ha subito un grave incidente proprio durante una passeggiata a cavallo. L’ispirazione per il libro, raccontava Evans, gli era venuta nel sudovest dell’Inghilterra, dove un maniscalco gli aveva raccontato dei “sussurratori”, persone che si riteneva avessero il potere di guarire i cavalli parlando loro.

Tragedia in vacanza, Carlotta muore mentre passeggia. Fatale un incidente incredibile: aveva 26 anni


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004