Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
è morta Irene Papas

“Eri maestosa, bellezza unica”. Lutto nel cinema, l’addio alla famosa attrice: ha fatto la storia

  • Cinema

Lutto nel cinema, è morta Irene Papas. La famosa attrice greca è nota soprattutto per aver lavorato in due film:“Zorba il greco” e “I fucili di Navarone”. Naturalmente ha anche partecipato ad altre innumerevoli tragedie greche. La Papas è morta mercoledì a 96 anni. Il ministero della Cultura greco ha confermato la morte dell’icona dello schermo in una dichiarazione.

“Maestosa e dinamica, Irene Papas era la personificazione della bellezza greca sugli schermi cinematografici e sul palcoscenico, una star internazionale che irradiava grecità”, ha scritto il ministro della Cultura Lina Mendoni, per il New York Times. “Con la forza del suo talento e il fascino della sua personalità ha conquistato il mondo del cinema e del teatro”. Al momento, la causa della morte di Papas è sconosciuta, tuttavia, nel 2018 è stato riferito che l’attrice stava combattendo contro il morbo di Alzheimer già da cinque anni.

è morta Irene Papas


Lutto nel cinema, è morta la famosa attrice greca Irene Papas

Nata Eirini Lelekou il 3 settembre 1926 a Chiliomodi, in Grecia, e cresciuta ad Atene, Papas ha recitato in più di 70 film durante i suoi 50 anni di carriera. Il suo ruolo da protagonista è arrivato nel film di guerra del 1961 “I fucili di Navarone” insieme a artisti del calibro di Gregory Peck, David Niven e Anthony Quinn. Ha interpretato una combattente della resistenza della seconda guerra mondiale di nome Maria Pappadimos. Nel film la donna ha preso la difficile decisione di sparare a una donna disarmata perché stava lavorando con i nazisti.

è morta Irene Papas

Poco dopo la Papas ha recitato nel famoso film di successo del 1964 “Zorba il greco”, interpretato anche questo da Anthony Quinn. In questo film interpretava una vedova greca che viene lapidata dai suoi compaesani per aver amato “l’uomo sbagliato”.

è morta Irene Papas

Figura di spicco del partito comunista greco, Irene Papas è fuggita in Italia e poi negli Stati Uniti negli anni ’60 dopo che una giunta di estrema destra ha preso il controllo del suo paese. Il Greek Film Center di Atene ha descritto Papas come “la più grande star del cinema internazionale greco”. Aggiungendo che la sua “immagine è un’impronta senza tempo della bellezza femminile greca”.

“Non mangia e non si lava da giorni”. Cresce la preoccupazione per le condizioni della super vip


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004