Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
morto claudio di gaetani

Cinema in lutto, l’attore 46enne morto all’improvviso. Lavorò con Roberto Benigni e Gigi Proietti

  • Cinema

Se n’è andato a 46 anni, colpito da un malore improvviso mentre si trovava a Londra, Claudio Gaetani. Attore, regista, insegnante universitario, scrittore e fotografo era arrivato nella capitale inglese da un paio di giorni per raggiungere la sua compagna Tasha Vulgara. A quanto si apprende Claudio era in strada quando è rimasto vittima, sembra, di un infarto che non gli ha lasciato scampo. Enorme la commozione che si è sollevata nel civitanovese. Tra i primi messaggi quello del rettore dell’università di Marcerata Francesco Adornato.


In una nota, a nome di tutta la comunità dell’ateneo e suo personale, scrive: Ci ha lasciati troppo presto. Esperto di cinema, attore regista, ha collaborato per molti anni con l’Università di Macerata proprio sui temi del linguaggio cinematografico, coinvolgendo con la sua passione, l’entusiasmo e la competenza tanti studenti e studentesse che continueranno a custodire e a far vivere i suoi insegnamenti”.

Claudio Gaetani morto


Morto a 46 anni Claudio Gaetani, fu Arlecchino nel Pinocchio di Garrone


Particolarmente sentito il ricordo di un amico d’infanzia, Francesco Peroni, al quotidiano Cronache Maceratesi. “Claudio era un vulcano, aveva una incredibile capacità di conoscere persone. Non stava mai fermo. Voleva fare 75emila cose. E il bello è che ci riusciva sempre. Sono stato complice di varie avventure. Una persona che secondo me ha vissuto due vite. Quello che ha fatto Claudio io non riuscirei a farlo nemmeno se campo 90 anni”. (Leggi anche “Nella mente solo lui”. Giacomo Urtis fuori dal GF Vip, ma fisso sul concorrente. E ora lo dice a tutti)

Claudio Gaetani morto


E ancora. “È stato una persona incredibile, piena di iniziative. Piangiamo la perdita di questa persona perché sappiamo che sì ha lasciato tanto ma quanto tanto altro avrebbe potuto fare?”. Claudio Gaetani aveva conquistato il successo nel ruolo di Arlecchino nel Pinocchio di Matteo Garrone del 2019, dove recita con Roberto Benigni e Gigi Proietti. Nel 2016 fu regista di Homeward Bound – Sulla strada di casa.

Claudio Gaetani morto


Un film sperimentale e un progetto sociale realizzato con alcuni ragazzi adolescenti che vivono presso l’Hotel House di Porto Recanati, un enorme (17 piani, 512 appartamenti) e isolato grattacielo dove vivono circa 2000 persone provenienti da più di 40 paesi differenti. Di questi 450 sono minori. Più del 90% della popolazione residente è di nazionalità straniera. Si tratta di un luogo periferico e marginale, un vero e proprio limbo dove è racchiuso un mondo intero, che risulta essere socialmente, fisicamente e simbolicamente separato.

“Ti amerò per sempre”. Emma Marrone distrutta dal dolore, lutto in famiglia


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004