“Ho la sclerosi multipla”. Il dramma dell’attrice scuote il cinema: “Ora una strada difficile”

Ha affidato la sua confessione a Twitter. “Pochi mesi fa ho scoperto di avere la sclerosi multipla”. Uno choc per il mondo del cinema e per i fan dell’attrice 49enne nota per i suoi ruoli in “Bad Moms”, “Married… with Children” e “Dead to Me”. “È stato un viaggio strano. Ma sono stato così supportato da persone che so che hanno anche questa condizione”, ha scritto. “È stata una strada difficile. Ma come tutti sappiamo, la strada continua. A meno che uno stronzo non la blocchi”.


La sclerosi multipla colpisce il sistema nervoso centrale ed è considerata una malattia autoimmune, in cui il sistema immunitario attacca le proprie cellule sane. Colpisce la qualità della vita e può essere invalidante. Non esiste una cura per la sclerosi multipla, spesso chiamata SM, ma molte persone sono in grado di gestire i propri sintomi e adattarsi a nuovi stili di vita dopo la diagnosi.

Christina Applegate


La malattia inizia quando il sistema immunitario di una persona attacca i rivestimenti delle fibre nervose in tutto il corpo. Queste guaine nervose protettive sono chiamate mielina e aiutano la comunicazione dei nervi. Quando la mielina viene distrutta, espone i nervi, rallentando la comunicazione tra queste cellule. I segni e i sintomi sono correlati a quanto danno è stato fatto.


Christina Applegate


I ricercatori ritengono che la malattia sia il risultato di fattori sia ambientali che genetici, ma la causa sottostante non è nota. Secondo la National Multiple Sclerosis Society, più di 2,3 milioni di persone hanno una diagnosi di SM in tutto il mondo. Quasi 1 milione di persone di età superiore ai 18 anni vive con una diagnosi di SM negli Stati Uniti, aggiunge l’organizzazione no-profit.

Christina Applegate


Questo non è il primo problema di salute che Christina Applegate ha dovuto affrontare. Una vita segnata dal dolore quella dell’attrice. Nel 2008, sulla rivista People era apparsa la notizia della diagnosi di cancro al seno: “Alla signora Christina Applegate è stata diagnosticata una forma precoce di tumore al seno. Beneficiando della diagnosi precoce, il cancro non è pericoloso per la vita. La Applegate è sotto trattamento dei suoi medici ed è previsto un pieno recupero”. Il 19 agosto dello stesso anno era stata sottoposta a mastectomia bilaterale e al trattamento di chirurgia ricostruttiva per i successivi otto mesi.

Pubblicato il alle ore 15:45 Ultima modifica il alle ore 15:45