Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Jeremy Renner Avengers incidente

“Condizioni critiche”. L’attore d’urgenza in ospedale dopo un terribile incidente

  • Cinema

Ore d’ansia per l’attore, coinvolto in un drammatico incidente. A quanto si apprende da fonti dell’ospedale confermate dal manager e dall’ufficio stampa dell’attore il quadro clinico sarebbe complesso. “Possiamo confermare che è in condizioni critiche ma stabili – ha detto ai media statunitensi il suo agente – a causa delle ferite riportate dopo un incidente avvenuto mentre spazzava la neve nelle prime ore di oggi. La sua famiglia è con lui e sta ricevendo cure eccellenti”. La prognosi resta riservata.


E non è dato sapere se la sua vita sia in pericolo o meno. Certo è che la gravità delle parole espresse non lasciano intravedere nulla di buono all’orizzonte. Molti, sulla sua pagina social, stanno pregando per la sua salute. Ma non basterà: Jeremy Renner dovrà lottare, proprio come sul grande schermo hanno sempre fatto gli eroi ai quali ha prestato il volto. Cinquantadue anni tra pochi giorni (è nato a Modesto il 7 gennaio del 1971) Renner è stato candidato agli Oscar come miglior attore e miglior attore non protagonista per i suoi ruoli in “The Hurt Locker” e “The Town”.

Leggi anche: “I medici hanno parlato chiaro”. Ida Platano, la verità dopo la corsa in ospedale

Jeremy Renner Avengers incidente


Jeremy Renner, l’attore degli Avengers in condizioni critiche


Dopo gli inizi la grande occasione per farsi conoscere Jeremy la raggiunge nel 2002, quando interpreta il serial killer Jeffrey Dahmer nel film Dahmer – Il cannibale di Milwaukee, per il quale riceve una prima candidatura agli Independent Spirit Awards. L’anno seguente si fa notare anche nel cinema di massa, interpretando l’antagonista del film S.W.A.T. – Squadra speciale anticrimine accanto a Colin Farrell e Samuel L. Jackson.

Jeremy Renner Avengers incidente


Iniziata la cavalcata, la sua ascesa non si ferma più_ appare nel drammatico Ingannevole è il cuore più di ogni cosa di Asia Argento, seguito nel 2005 da North Country – Storia di Josey. Nel 2007 interpreta l’eroico Sergente Doyle in 28 settimane dopo, sequel del film 28 giorni dopo di Danny Boyle. Nello stesso anno recita in L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford nel ruolo di Wood Hite, cugino del famoso fuorilegge, e appare in un episodio di Dr. House – Medical Division nel ruolo di un cantante punk rock.

Jeremy Renner Avengers incidente


Poi ancora in decine di altri film e serie tv. Al grande pubblico è noto anche per il ruolo di Clint Barton, l’Occhio di Falco degli Avengers in diversi film Marvel e in una recente miniserie. Una nuova serie con Renner protagonista, Mayor of Kingstown, sta per iniziare su Paramount+.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004