“Con te la sofferenza sparisce”. Le parole di Chester Bennington per l’amata Talinda: ma la realtà è stata un’altra. Il loro grandissimo amore è finito un attimo. Se ne è andato un artista, ma anche un marito e un padre. Quello che lei ha fatto


 

La morte di Chester Bennington ha lasciato i fan completamente sconvolti. Quello che il cantante ha passato nella sua vita lo ha travolto e alla fine non ce l’ha fatta a superare la sua depressione che lo ha fatto scivolare in un baratro senza ritorno. Il passato di Bannington e la vita condotta fino a oggi sono stati segnati purtroppo dagli abusi sessuali subiti quando era solo un bambino. Il 41enne ha avuto un’infanzia complessa, dai 7 ai 13 anni venne infatti molestato sessualmente da un adolescente. Decise di non denunciarlo solo dopo aver scoperto che il suo stesso carnefice era stato vittima di violenza a sua volta. Pochissime sono state le occasioni durante le quali Bannington si è aperto sull’argomento. Lo fece, però, nel 2003 quando, intervistato dalla rivista Kerrang!, raccontò: “Se ripenso a quando ero veramente giovane, a quando sono stato molestato, a quando stavano succedendo tutte queste cose orribili intorno a me, rabbrividisco”. Ma anche se nella vita ha sofferto tantissimo Bennington ha amato altrettanto. (continua dopo la foto)







Nella sua vita ci sono state tre donne fondamentali dalle quali ha avuto dei figli, donne che ha amato in maniera diversa, ma con grande intensità. La prima relazione importante fu quella con Elka Brand che lo rese padre del primogenito Jaimie nel 1996. Nello stesso anno il cantante, che all’epoca non era ancora famoso, conobbe Samantha Marie Olit mentre lavorava all’interno di un fast food appartenente a una nota catena. Si sposarono il 31 ottobre, 5 mesi dopo la nascita del figlio avuto dalla Brand. Samantha e Chester ebbero il loro primo figlio il 19 aprile del 2002, Draven Sebastian. Tre anni dopo quel momento, nel maggio del 2005, si separarono. E poi arrivò ‘lei’ quella che lo ha salvato, ma che purtroppo lo ha visto andare via in modo assurdo e tragico. (continua dopo le foto)





 

Il frontman dei Linkin Park aveva già conosciuto Talinda Bentley, la modella di Playboy che è stata la sua ultima moglie. Si sono sposati alla fine del 2005 e nel marzo dell’anno successivo hanno avuto Tyler Lee, primo figlio della coppia. Nello stesso periodo, Bannington ha deciso di adottare Isaiah, il figlio avuto dalla prima compagna Elka insieme a un altro uomo. Infine, la decisone di sposare la donna a cui ha dedicato un pezzo memorabile: ‘Give me your name’ nel 2001. Un brano molto romantico e struggente in cui definisce la sua amata come l’unica capace di accoglierlo nelle sue braccia: “Mi portano nel profondo dove ogni sofferenza sparisce”. Dal matrimonio con Talinda sono nate anche le gemelle Lilly e Lila che hanno completato la loro già numerosa famiglia.

Ti potrebbe interessare anche: Chester Berrington e quella premonizione sulla sua morte durante il funerale di Chris Cornell. Un momento di pura e struggente commozione che salta all’occhio solo ora

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it