Dimagrire subito e senza sforzi, fioccano multe per pubblicità ingannevole. Ecco le ditte colpite…


Perdere peso velocemente, senza particolari sforzi e diete. Attenzione, perché da oggi gli ‘’incredibili poteri’’ di una serie di prodotti sono sotto accusa. L’Antitrust, infatti, ha deciso di multare (650mila euro in totale) due società: Perfoline Sa e Perfoline Sas, operanti nel settore della vendita di prodotti dimagranti. La promozione – recita la sentenza, evidenziava ‘’risultati immediati, semplici e duraturi in termini di perdita di peso, ottenibili per effetto della mera assunzione dei prodotti in questione, non essendo necessario intraprendere alcuna attività sportiva o un regime alimentare ipocalorico ed equilibrati’’. Secondo quanto riferito dall’agenzia i prodotti sotto accusa sono diversi: si tratta di Carcioforte, CaféForm, Cavolo Forte, Decaburner, Maggie Drozd, Total Fit 2020, GlucoBurner, Slim 5, Abrelax 3, Caffè Verde Forte Plus, Ketomang Express Forte.

(Continua a leggere dopo la foto)







‘’La condotta oggetto di analisi – spiega l’Antitrust – si sostanzia nella diffusione di informazioni ingannevoli e omissive per la promozione di numerosi prodotti con efficacia dimagrante, idonee ad alterare il processo volitivo del consumatore medio cui sono rivolte’’. La censura riguarda la diffusione di messaggi e claim, attraverso siti mono-prodotti e anche attraverso giornali, youtube e social network, email e newsletter. Un altro aspetto ritenuto censurabile riguarda ‘’I contenuti informativi riportati principalmente nei siti, ma anche a mezzo stampa, youtube e social network, email/newsletter, che lasciano intendere nel loro complesso che l’assunzione dei prodotti è sufficiente, di per sé, a dimagrire in modo considerevole e in breve tempo, senza necessità di ricorrere ad un regime alimentare ipocalorico e/o ad un esercizio fisico controllato e senza alcun rischio per la salute (ad esempio.15 chili in 9 settimane/34 chili in 5 mesi/22 chili in 4 mesi)’’. attraverso l’aiuto di prodotti naturali a base di carciofo, di caffè verde o di cavolo. Una promessa esaltante che fa leva sugli “incredibili poteri dimagranti” di una serie di prodotti dall’efficacia spacciata per certa. Secondo l’Antitrust si tratta di promesse ingannevoli, che ha deciso multe per 650 mila euro. Le due società sanzionate sono Perfoline SA e Perfoline SAS, operanti nella vendita di prodotti dimagranti e per la cura della persona., per la vendita di prodotti dimagranti. L’Antitrust ha multato Perfoline Sa con una sanzione di 250 mila euro, mentre Perfoline sas a 400 mila euro.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it