Basta silicone, la rivincita del seno piccolo: il pentimento di Victoria Beckham, Scarlett Johansson e…


Lo avevamo scritto qualche tempo fa: “Seno piccolo? Meglio”. A quanto pare, quello di avere una taglia di reggiseno che non superi la seconda, è un desiderio ricorrente. Anche tra le star. Anche tra quelle, di star, che, tempo indietro, avevano scelto di andare dal chirurgo a dare una pompatina al davanzale. E che poi, dal chirurgo, ci sono ritornate per fare marcia indietro. E tornare alle misure originali.

(Continua a leggere dopo le foto)







Sì, si sono pentite perché senza dubbio un seno grosso è meno maneggevole e meno pratico (forse ultimamente anche meno di moda) mentre un seno piccolo richiede meno fatica. Volete sapere quali star si sono pentite del loro ritocco? Per esempio Courtney Love che, dalla quarta (con silicone) è tornata alla sua seconda; anche il seno di Scarlett Johansson si è ridotto.

(Continua a leggere dopo le foto)




All’inizio aveva una quarta (rumors dicono che gliela abbia procurata il chirurgo ma lei ha sempre smentito), poi, all’improvviso, nel 2014, il suo seno è apparso meno esplosivo… Si vocifera che ci sia stata una riduzione…

(Continua a leggere dopo le foto)


Per non parlare di Victoria Beckham che nel 2009 passò da una quarta artificiale a una seconda scarsa o di Alessia Marcuzzi che era stata attrezzata di una quinta da madre natura ma che è ricorsa a una riduzione del seno per via dei problemi alla postura che le creava quel “fardello”. Anche Paola Perego è “nata” con una quinta poi ha deciso: “non voglio più il seno” e se lo è fatto ridurre. Ora è felice (anche perché può prendere il sole in topless). Tra le “tettone” di casa nostra che tante volte hanno pensato di ridurre il seno per comodità anche Maria Grazia Cucinotta e la ballerina Rossella Brescia che ha passato la vita a fasciare il suo seno per ballare in santa pace. Ma poi alla fine hanno deciso di restare fedeli alla volontà di madre natura…

Leggi anche: Seno piccolo? Meglio. 15 motivi per cui esserne felici

La vendetta del seno grande. 14 motivi per cui esserne felici

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it