Pelle da bambola, i trattamenti top (senza chirurgia) per mantenere il viso giovane e bellissimo


 

Avere una pelle perfetta non è un utopia, ma semplicemente un obbiettivo che richiede un minimo di attenzione e cura quotidiana. Se infatti i fattori genetici possono influenzare l’epidermide, lo stile di vita, il cibo ne pregiudicano l’effettiva bellezza. Ma come si ottiene una pelle così? La pelle è la spia dell’intero organismo ed invecchiamento, stress, condizioni ambientali e cattive abitudini producono modificazioni importanti che si riflettono a livello cutaneo. È quindi importante capire il proprio tipo di pelle e prendersi cura delle varie zone del corpo con trattamenti mirati, in quanto alcune sono particolarmente sensibili e delicate. L’invecchiamento cutaneo è fisiologico, la pelle è destinata a degradarsi nel suo aspetto esteriore, tuttavia i trattamenti estetici sono sempre più mirati ed efficaci per consentire un ritardo dell’invecchiamento senza bisogno di ricorrere a interventi chirurgici. Ecco quelli su cui puntare per una pelle liscia e distesa. (Continua a leggere dopo la foto)



LPG – Per combattere le rughe ho provato il nuovo sistema Endermolift, un trattamento LPG viso non invasivo in grado di dare tono alla pelle attenuando le rughe e donando un’incarnato sano e luminoso, una vera e propria ginnastica contro le rughe. In questo modo si risvegliano i fibroblasti nel derma, responsabili della creazione dei suoi principali componenti: il collagene per la compattezza, l’elastina per l’elasticità e l’acido ialuronico per volume e idratazione. Come funziona? Viene passato un manipolo sul viso che gli fa ‘fare ginnastica’ per circa 30 minuti. L’effetto? Rassodante e compattante.

(Continua a leggere dopo la foto)


 


 

Radiofrequenza. Le sedute di radiofrequenza lavorano agendo sul collagene del derma. Attraverso le onde elettromagnetiche, infatti, il sistema linfatico viene riattivato e si incentiva la produzione naturale di collagene e acido ialuronico, elementi indispensabili per mantenere l’elasticità della pelle e dichiarare guerra alle rughe. Inoltre, la radiofrequenza migliora il microcircolo, regalando alla pelle un aspetto più sano e luminoso.

Gli ultrasuoni sono un’ulteriore possibilità per il trattamento del viso in modo poco invasivo che agisce in modo delicato sulla pelle del viso, del collo e del decolleté per l’eliminazione delle cellule morte. Questo trattamento del viso con gli ultrasuoni mira ad ottenere una pulizia del viso efficace senza l’uso di prodotti chimici e a prezzi contenuti. Con gli ultrasuoni sono stimolate le fibre muscolari sottocutanee, la circolazione sanguigna e linfatica che consentono la successiva riduzione di occhiaie, borse sotto gli occhi e rughe.

Basta cellulite sul lato b. Con questo ingrediente (che può essere usato in decine di altri modi) dici addio alla buccia d’arancia. E la tua pelle ringrazia