Pelle radiosa e perfetta: come fare in casa la pulizia del viso (ora che non si può andare dall’estetista)


In questi giorni di reclusione forzata di tempo ne abbiamo. E tanto. Quindi invece di deprimerci e lamentarci e contare i giorni che ci separano dal 3 di aprile, faremmo bene a vedere la botte mezza piena e a sfruttare al meglio il nostro tempo. Dal momento che non possiamo uscire per andare dall’estetista, organizziamo un salone di bellezza a casa. Che ve ne pare? Oggi vi sveliamo come fare in casa la pulizia del viso per avere una pelle giovane, radiosa e bellissima.

La pelle, per essere bella, deve essere ben detersa ogni giorno: sul nostro viso infatti si accumulano cellule morte, tossine, tracce di trucco. Colpa della vita frenetica (che ora sembra solo un lontano ricordo) e dello stress che “spegne” la nostra pelle. Ma qualcosa possiamo farla per regalarci uno nuovo splendore e per tornare a brillare come quando avevamo 20 anni. Dicevamo che la pulizia del viso è un gesto fondamentale per la cura della pelle. Continua a leggere dopo la foto









La pulizia del viso aiuta a prevenire la comparsa di acne e punti neri, ma anche di rughe e secchezza. Farla in casa è possibile. Come fare? Si inizia con il bagno di vapore che apre i pori. Prendi un pentolino, riempilo d’acqua e porta al bollore, quando l’acqua bolle aggiungi due cucchiaini di bicarbonato. Ora spegni l’acqua e metti il viso sopra il pentolino ma ricordati di mantenere una distanza di almeno 15 centimetri. Per rendere il bagno di vapore più efficace metti un asciugamano sulla testa. Continua a leggere dopo la foto






Evita il bagno di vapore se la tua pelle è molto sensibile. Dopo il bagno di vapore, si passa all’esfoliazione. Fai il tuo scrub naturale in casa usando miele e dello zucchero di canna, oppure, se hai la pelle molto sensibile, emulsiona miele e bicarbonato. Massaggia la pasta ottenuta sulla pelle con e insisti sulle zone più “dure” cioè naso, fronte e mento. Risciacqua con acqua tiepida. Ora è il momento della maschera. Continua a leggere dopo la foto



 

Ovviamente cambia in base al tipo di pelle. Se hai la pelle grassa, prediligi ingredienti come il miele, il limone e l’argilla. Se la tua pelle è secca, fai una maschera schiacciando un avocado (e lascia in posa 20 minuti). Se hai la pelle sensibile, scegli gel d’aloe miscelato con camomilla. Dopo aver risciacquato la maschera, picchietta il viso con del tonico. Un ottimo tonico è fatto con il tè verde (sì, preparalo come se lo dovessi bere, fai raffreddare e usalo come tonico). A questo punto è il momento della crema e di un po’ di relax.

Le rughe del collo, più di quelle del viso, rivelano la tua vera età. E tu falle sparire (in modo naturale)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it