Massaggia per qualche minuto questo dito della mano e il tuo corpo ringrazierà. Ecco cosa succede


Avete mai sentito parlare di Jin Shin Jyutsu? Si tratta di un’antica pratica di digitopressione basata su un approccio olistico alla medicina, in cui corpo e organi sono profondamente collegati. La tecnica del Jin Shin Jyutsu è stata riscoperta da un guaritore giapponese, il maestro Jiro Murai, che applicava i metodi del Jin Shin Jyutsu per problemi di salute. Sembra che questa pratica, se messa in atto da un principiante, aiuti a placare ansie e tensioni, mentre se viene effettuata da una persona esperta sembra poter avere effetti molto benefici sia sul corpo che sulla mente.

La pratica in questione si occupa dei 26 centri di energia presenti nel nostro corpo che sono connessi ognuno a un organo. Se un determinato centro di energia viene stimolato, arriva il beneficio all’organo corrispondente. E, in generale, migliora il benessere del corpo. Tanto per farvi capire, per stare meglio e regalare al vostro corpo un po’ di benessere vi basterà massaggiare il dito per un minuto. Continua a leggere dopo la foto








Proviamo! Tentar non nuoce. Nel Jin Shin Jyutsu i punti di pressione si trovano nelle dita di mani e piedi. Ma vediamo cosa succede massaggiando dito per dito. Pollice. Il primo dito della mano è collegato a cuore e polmoni, se lo massaggiate e tirate per un minuto, vi sentirete meglio e allevierete l’affanno. Il secondo dito, invece, l’indice, è collegato con l’apparato digerente. Quindi se avete problemi gastrici, disturbi intestinale, soffrite di dolori all’addome, non dovrete far altro che tirarlo per un minuto. Continua a leggere dopo la foto






E starete subito meglio. Passiamo al dito medio, quello collegato alla circolazione sanguigna del nostro corpo. Soffrite spesso di nausea e giramenti di testa? Allora è il dito che dovete massaggiare per sentirvi meglio. Non solo: se massaggiate per un minuto quel dito, anche i vostri problemi di insonnia si ridurranno. Se invece il vostro problema è il cattivo umore, allora dovrete tirarvi per un minuto l’anulare, cioè il dito legato allo stato d’animo. Continua a leggere dopo la foto



 

Se lo massaggiate vi sentirete più calmi e il malumore si placherà. Passiamo all’ultimo dito della mano, il mignolo. Esso è legato a fegato e testa. Quindi se i vostri punti sensibili sono quelli (per esempio soffrite di mal di testa) massaggiatelo. Ovviamente si tratta di pratiche che non devono assolutamente sostituire il medico. Ricordatelo!

Un cucchiaino di aceto di miele 10 minuti prima dei pasti aiuta a dimagrire

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it