Ogni quanto cambia gli slip il tuo lui? La risposta (per niente scontata) potrebbe sorprenderti moltissimo. Ecco la scoperta choc che sta facendo rabbrividire le donne di mezzo mondo


 

Vi siete mai chieste ogni quanto il vostro compagno cambia le mutande? La risposta è da brividi lungo la schiena, è una di quelle cose che non vorreste mai sapere. Ma tutto sommato è meglio sapere, perché quando conosci il nemico, lo batti. È una rivelazione choc, preparatevi.

(Continua a leggere dopo la foto)







Secondo un recente studio condotto nel Regno Unito su un campione di 2.000 uomini, un inglese su dieci cambia gli slip ogni sette giorni e possiede la stessa biancheria intima da più di 10 anni. Non è un incubo?

A quanto pare, alcuni sudditi di sua Maestà The Queen non avrebbero un rapporto molto sereno con il cambio biancheria, insomma se ne infischiano alla grande. Che cosa orribile. Invece, ciò che dovrebbe “confortarci”, se così si può dire, è che quelli che la “voglia di lavarmi saltami addosso” son una minoranza, questo, elimina il fatto che questo studio mette in luce un aspetto veramente poco affascinante degli uomini d’oltre manica. Però (sì c’è anche un però), non finisce qui. Infatti, sembra che un inglese su dieci ha nel cassetto le stesse mutande da dieci anni, magari quando finiscono nel cassetto sono di bucato, ma ciò non togli che siano datate. Quindi una volta che si tolgono quelle mutande puzzolenti, vediamo anche che sono vecchie, e magari pure bucate.

Una soluzione al problema potrebbe essere quella di aumentare il numero degli slip da indossare, ma anche qui gli inglesi sono particolarmente carenti con una media di 13 a testa, per lo più boxer di cotone, scelti soprattutto in base a un reale comfort che a un’effettiva qualità dell’indumento o tenendo conto dei gusti del partner. Queste abitudini pessime ovviamente tengono lontane le donne, inutile dirlo.

La ricercatrice Jenni Bamford, che ha condotto lo studio, ha affermato:

 “Svelare i segreti nascosti dei cassetti inglese può aver portato alla luce alcune abitudini tutt’altro che ideali. Tuttavia nel rivelare che gli indumenti maleodoranti sono una delle principali cause di rifiuto da parte delle donne, speriamo che questo incoraggi gli uomini a riflettere quando indossano un’altra volta lo stesso paio di boxer”.

 

Ogni quanto cambi le lenzuola? Perché da questo dipende la tua salute: ecco i rischi, spiegano gli esperti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it