Dieta della mela verde: perdi peso e ti depuri in pochi giorni. Ecco come funziona


È un periodo ideale per rimettersi in forma. Natale è dietro l’angolo e si sa, in quei giorni è praticamente impossibile non sgarrare. È quindi questo il momento perfetto per pensare alla linea e magari buttare finalmente giù quei chiletti che a forza di aperitivi e di gelati ci portiamo dietro da fine estate. Conoscete la dieta della mela verde? Il frutto non è solo bello da vedere, croccante e succoso: è anche un ottimo alleato per tornare in forma essendo un vero e proprio concentrato di benessere.

La mela verde, che è meno zuccherina rispetto alle altre, ha infatti pochissime calorie e invece ricca di fibre. Per questo motivo contrasta il senso di fame e aiuta a migliorare la nostra funzionalità intestinale. Potere saziante, dunque, e capacità, grazie agli enzimi, di favorire la digestione. Andiamo quindi a scoprire in cosa consiste e i benefici della ‘dieta della mela verde’ che, come si legge sul sito DiLei, consente di perdere perso, allo stesso tempo, di depurarsi in pochi giorni. Già nel giro di una settimana. (Continua dopo la foto)




Dal punto di vista della salute, poi, le fibre che si trovano nella sua polpa aiutano a contrastare problemi al colon e a ridurre il colesterolo cattivo, oltre a favorire un’ottima regolarità intestinale. Le mele sono ottime anche per ridurre i problemi al fegato e l’ideale come snack per chi fa sport, perché contengono carboidrati e danno quindi energia. E in più sono facilmente conservabili e si possono portare ovunque. (Continua dopo la foto)




Le mele verdi sono ricche di vitamina A, B e C, hanno pochi zuccheri, quasi zero calorie e contengono moltissima acqua. Una mela contiene circa 70 calorie, costituite per la maggior parte da fibre. In cosa consiste la dieta della mela verde? In un regime alimentare che sfrutta le proprietà benefiche di questo frutto miracoloso, che dà un forte senso di sazietà anche se mangiato a stomaco vuoto. (Continua dopo la foto)


 


La giornata tipo? Iniziate con un bel bicchiere di acqua e limone seguito da una mela verde, uno yogurt bianco e due fette biscottate. Per pranzo integrali con mele e speck e per contorno verdure grigliate; a merenda mela verde. Per esempio fatta a spicchi e condita con un po’ di limone oppure metà mela e qualche mandorla poi, per cena, insalata con salmone affumicato e mela verde. Ultimo step: prima di andare a dormire mangiate una mela cotta o sotto forma di frullato per riattivare la funzionalità intestinale.

Dietro le quinte del potere Business.it

Dieta del mandarino: via 4 chili in 7 giorni. Come funziona