Cellulite ko (per sempre). I consigli supernaturali per avere glutei e gambe da far invidia alle 20enni. Se li metti in pratica ogni giorno puoi fare davvero la differenza


 

La cellulite è la nemica numero uno delle donne: come fare a eliminarla? Per eliminare la cellulite ci sono tanti rimedi naturali che aiutano a risolvere il problema: dieta ed esercizio fisico sono inoltre indispensabili.

La cellulite è un inestetismo della pelle che si manifesta con il famoso aspetto bucherellato a buccia d’arancia, ma che indica in realtà un problema a livello del tessuto connettivo: in sostanza si tratta di un aumento di volume delle cellule adipose, ovvero di un accumulo di grassi in zone specifiche e circoscritte del corpo come le cosce, i glutei e i fianchi.

Maria Papavasileiou, la nutrizionista seguitissima sul web, fautrice della Dieta Personalizzata, dalle pagine di Marie Claire ha proposto qualche consiglio utile per contrastare la cellulite.

(Continua a leggere dopo la foto)



Ha un legame con gli ormoni?

Certo, gli alti livelli di ormoni femminili, gli estrogeni, causano ritenzione idrica, che colpisce la permeabilità dei vasi sanguigni. Questo è il motivo per cui la cellulite è più evidente prima dell’arrivo del ciclo mestruale e questo fatto spiega perché la cellulite non compare sugli uomini.

L’attività fisica ne è responsabile?

La sua mancanza aumenta notevolmente la possibilità di avere la cellulite. Fare sport è utile non solo a mantenere ben tonica la pelle e attiva la muscolatura, è utile a riattivare la circolazione. Seguite un programma di attività fisica aerobica di almeno 30 minuti al giorno. Può bastare anche una semplice camminata a passo veloce o un bel giro in bicicletta. Se avete un po’ più di tempo da dedicarvi, mi sento di consigliare attività come nuoto, aerobica o tapis roulant.

È legata al peso?

Non sempre. Quindi anche se perdiamo peso, la cellulite sarà lì ad aspettarci.

Esiste una dieta per contrastarla? 

La dieta ideale dovrebbe essere sempre varia e personalizzata. La privazione calorica è praticamente inutile e questo perché la qualità dei cibi è più importante dalla quantità che consumiamo. Il nostro obiettivo è quello di stabilizzare il peso corporeo ideale e avere un regime alimentare sano.

Quali sono gli alimenti da eliminare?

L’obiettivo deve essere: depurare il corpo, ovvero espellere le tossine in eccesso. I cibi da eliminare o limitare sono, in primis, il sale, lo zucchero. Limitare il consumo di carne rossa. Il fumo, inoltre, aumenta la cellulite.

Con quali cibi si può abbondare?

Frutta, verdura, meglio fresca, e soprattutto molta acqua. L’idratazione è lo scudo delle nostre cellule, in grado di proteggerci contro il processo di invecchiamento. Più le nostre cellule saranno disidratate più si creeranno rughe e ritenzione idrica. L’acqua rimuove le tossine idrosolubili e per questo dobbiamo berne almeno 8/10 bicchieri al giorno. Un ottimo rimedio per purificarci è bere almeno 500 ml di acqua ogni mattina, mezzora prima della colazione per avviare l’intestino.

Il tipo di cottura è importante?

Sì. La verdura è meglio fresca, ma se volete cuocerla optate per una cottura al vapore in modo da preservare quasi tutte le sostanze nutritive come vitamine, sali minerali e i numerosi antiossidanti. Ovviamente evitate tassativamente la frittura.

L’olio crudo è concesso?

Certo, non dimenticate mai di utilizzare l’olio extra vergine di oliva. Eliminando i grassi completamente, contrariamente a quanto si possa pensare, non aiuta la lotta alla cellulite, anzi fa peggiorare lo stato di salute del nostro organismo. L’olio extra vergine di oliva contiene moltissime sostanze antiossidanti che sono essenziali per la nostra salute e per l’attivazione del nostro metabolismo e per un effetto disintossicante naturale.

Voglio la pelle liscia (e senza rughe)! E l’idratante me lo faccio a casa. Così risparmio pure…